I vantaggi del taglio tardivo del cordone ombelicale

È incredibile vedere quale differenza possano fare 3 minuti e mezzo di sangue in più sulla salute generale di un bambino!

Quali sono i vantaggi del taglio tardivo del cordone ombelicale? Ebbene, esistono diversi motivi per prendere una decisione del genere. Per chi non lo sapesse, vi ricordiamo che ritardare il taglio del cordone ombelicale significa farlo circa 1-3 minuti dopo la nascita del bimbo.

I vantaggi del taglio tardivo del cordone ombelicale

Benefici per il neurosviluppo

È incredibile vedere quale differenza possano fare 3 minuti e mezzo di sangue in più sulla salute generale di un bambino, soprattutto quattro anni dopo. In uno studio, i ricercatori hanno scoperto che “un paio di minuti in più attaccati al cordone ombelicale alla nascita possono tradursi in una piccola spinta nello sviluppo neurologico diversi anni dopo. I bambini i cui cordoni sono stati tagliati più di 3 minuti dopo la nascita avevano capacità sociali e abilità motorie fini leggermente superiori rispetto a quelli i cui cordoni sono stati tagliati entro 10 secondi.

I risultati non hanno mostrato differenze nel QI.

Ciò che ho trovato interessante è che questi benefici riguardavano solo i maschi. “Non sappiamo esattamente perché, ma ipotizziamo che le bambine ricevano una protezione extra grazie a livelli di estrogeni più elevati durante l’utero”, ha dichiarato la dottoressa Heike Rabe, neonatologa presso la Brighton & Sussex Medical School nel Regno Unito. Quindi, se aspettate un maschietto, questo è un ulteriore vantaggio.

Diminuzione del rischio di anemia

La trasfusione naturale di sangue attraverso il clampaggio ritardato del cordone ombelicale fornisce una notevole quantità di ferro. Uno studio ha rilevato che l’attesa di 2 minuti aumenta le riserve di ferro di 27-47 mg. È fantastico! Secondo l’American College of Obstetricians and Gynecologists, l’attesa di 3 minuti può prevenire la carenza di ferro durante il primo anno di vita. Studi fisiologici su neonati a termine hanno dimostrato che un trasferimento dalla placenta di circa 80 ml di sangue avviene entro 1 minuto dalla nascita, raggiungendo circa 100 ml a 3 minuti dalla nascita (16, 31, 32).

i vantaggi taglio tardivo cordone ombelicale

Questo sangue aggiuntivo può fornire ferro supplementare, pari a 40-50 mg/kg di peso corporeo. Questo ferro supplementare, combinato con il ferro corporeo (circa 75 mg/kg di peso corporeo) presente alla nascita in un neonato a termine, può aiutare a prevenire la carenza di ferro durante il primo anno di vita.”

Aumento del volume del sangue/ transizione cardiopolmonare più agevole

Sia che un bambino sia prematuro o a termine, circa un terzo del volume totale del suo sangue risiede nella placenta. Ciò equivale al volume di sangue necessario per perfondere completamente i polmoni, il fegato e i reni del feto alla nascita. Oltre ai benefici che derivano da adeguate riserve di ferro, i bambini il cui cordone ombelicale viene clampato a 2 o 3 minuti hanno una transizione cardiopolmonare più fluida alla nascita.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come prevenire le lacerazioni durante il parto

Cosa non fare o dire a una donna in travaglio

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media