Notizie.it logo

Il corredino per il neonato, guida alla preparazione

corredino

Argomenti trattati



La preparazione del corredino è un momento che tutte le donne in attesa affrontano con grande gioia ma anche con un pizzico d’incertezza visto che soprattutto per chi è alla prima esperienza è difficile capire cosa servirà realmente al bambino una volta nato.

Comprare abbigliamento neonato online si rivela sempre una scelta giusta per approfittare delle offerte e degli sconti che spesso gli e-commerce offrono, muoversi d’anticipo anche nei negozi tradizionali grazie ai saldi è una scelta che spesso aiuta molte mamme nella preparazione del corredino; vero che molto dipende anche dal periodo in cui il bambino nascerà, ma vediamo insieme cosa non può mancare in un corredino per neonato.

Body

I body intimi sono da preferire alle magliette che potrebbero scoprirsi e lasciare il neonato con la schiena e la pancia di fuori, per l’inverno sono da preferire i body a manica lunga se abitate in una zona molto fredda e potete optare per quelli in lana e cotone. Per quanto riguarda l’estate o le mezze stagioni sono da preferire quelli a mezza manica oppure a giro manica che risultano essere più freschi.

Bavaglini

I bavaglini sono una parte fondamentale del corredino visto che serviranno dall’allattamento fino a più o meno al primo anno di vita o più. Nei primi mesi sono indicati i modelli di piccole dimensioni e in cotone, mentre dallo svezzamento in poi sono più utili i modelli in spugna poiché più assorbenti, ultimamente inoltre sta spopolando un nuovo modello di bavaglino dotato di contenitore in silicone per raccogliere il cibo caduto e non far sporcare il bambino, quest’ultimo modello è molto pratico soprattutto per quando si mangia fuori casa.

Tutine

Anche in questo caso a seconda della stagione la tutina sarà il capo di abbigliamento più usato dal bambino nei primi mesi di vita, per la stagione invernale sarà meglio non considerare i modelli in lana che potrebbero irritare la pelle delicata del neonato, sono infatti da preferire in questa stagione quelle in ciniglia o cotone felpato, mentre per l’estate le tutine in cotone.

Calzini

Per tutte le stagioni per i neonati sono indicati calzini in cotone, se l’inverno invece sarà molto rigido potete far realizzare dalle nonne oppure da parenti pratiche nel lavoro ai ferri delle babbucce, in commercio si trovano gomitoli di lana proprio pensati per la produzione di indumenti per neonati che tengono conto della delicatezza della loro pelle.

Per quanto riguarda invece la biancheria per carrozzina sono assolutamente da evitare ricami, pizzi e fronzoli vari, a seconda della stagione della nascita servirà anche una copertina da carrozzina in filo se in estate o lana se inverno ed anche in questo caso se amate l’uncinetto o i ferri da lana potrete prepararla con le vostre mani. Non dimenticate anche di comprare golfini di filo o lana e per l’inverno il tutone imbottito con cappuccio per proteggerlo completamente dal freddo. Per la scelta delle taglie considerate che la taglia zero sarà utile solo alla nascita del bambino, quindi vi consigliamo di optare in genere per prodotti di un paio di taglie in più.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Prozis CoreHR - Smartband con cardiofrequenzimetro
24.99 €
Compra ora