Notizie.it logo

Come regolare deumidificatore stanza neonato

deumidificatore stanza neonato

L’umidità è la quantità di vapore acqueo contenuta nell’aria e la sua concentrazione può influenzare la salute delle persone. All’interno di un’abitazione è importante mantenere livelli di umidità ottimali, soprattutto se in casa c’è un neonato. I neonati infatti sono più fragili e delicati e risentono maggiormente delle temperature e dei livelli di umidità nell’aria. Come regolare dunque il deumidificatore stanza neonato?

Deumidificatore

Il livello di umidità in una casa è importante per garantire un clima salubre a tutta la famiglia.

Un clima domestico troppo umido fa percepire maggiormente le sensazioni di freddo e di caldo. In inverno, se il grado di umidità è elevato le temperature percepite sono più rigide di quanto non siano effettivamente. Al contrario, in estate, un alto livello di umidità fa percepire temperature molto più alte e torride.

Regolare il livello dell’umidità di casa permette al nostro corpo di sopportare meglio sia il caldo che il freddo, senza soffrire né avere conseguenze a livello di salute e non solo.

Neonato

Pensiamo quindi quanto potrebbe soffrire l’eccesso di umidità o, al contrario, l’eccessiva secchezza, un neonato.

Il neonato deve poter respirare aria buona, ove i livelli di umidità sono regolari e tenuti sotto controllo.

Un ambiente eccessivamente privo di umidità è pericoloso per il bebè, in quanto il troppo caldo lo porta a sudare aumentando il rischio di “morte in culla” per la perdita di liquidi corporei.

Viceversa, un freddo eccessivamente umido fa comunque soffrire e ammalare il vostro piccolo.

Livelli salubri

La temperatura interna di una casa ove abiti un bebè è considerata ottimale intorno ai 20°C. Si possono avere uno o due gradi in più in bagno sopratutto quando si fa il bagnetto al bambino, mentre si raccomanda di non superare i 18°C nella cameretta del bimbo.

I livelli di umidità raccomandabili per la salute della famiglia intera e in particolare del neonato, si aggirano su valori compresi tra il 45-55%.

Mantenere una temperatura costante è importante per evitare al bambino il rischio di ammalarsi da sbalzi di temperatura e anche ricambi di aria giornalieri aiutano ad avere una buona qualità dell’aria delle stanze di casa.

Regolare l’umidità

La soluzione ottimale per avere la giusta temperatura, con livelli di umidità corretti è rappresentata dal deumidificatore.

Attivato nella stanza del neonato questo strumento è in grado di controllare i livelli di umidità dell’aria e creare un clima salubre.

In commercio esistono moltissimi tipi di deumidificatori: i più moderni ed elettronici permettono d’impostare la percentuale di umidità desiderata e, autonomamente, mantengono le impostazioni date.

I deumidificatori meno avanzati, invece, consentono un utilizzo solo manuale e necessitano, al primo utilizzo, di funzionare al massimo della potenza e in attività per 24 ore consecutive per assorbire l’umidità eccessiva presente nell’ambiente.

Successivamente, anche i deumidificatori manuali si possono accendere a intervalli regolari per far smaltire l’umidità poco a poco.

I migliori deumidificatori, possono essere trovati sicuramente su Amazon.

Ordinandoli online arriveranno direttamente a casa vostra nel più breve tempo possibile. Di seguito proponiamo un elenco dei più venduti al miglior prezzo.

1)Deumidificatore compatto e silenzioso

Questo deumidificatore da 1,5 L sarà perfetto per le vostre esigenze, ideale per la camera del vostro bambino in quanto è particolarmente silenzioso e facile da spostare. La temperatura è regolabile e potrete scegliere quella più adatta.

Lo trovate anche ad un prezzo ultra conveniente grazie al super sconto disponibile del 21%.

2)Deumidificatore 500 ml

Anche questo prodotto è ultra silenzioso, ma rispetto al primo è anche portatile e ad elevato risparmio energetico. Sarà utilissimo per proteggere il vostro bambino dall’eventuale umidità che si può creare nella stanza. Lo trovate ad un prezzo scontatissimo del 56 %

3)Deumidificatore 700 ml

Design ultra leggero e dalle dimensioni ridotte.

Questo deumidificatore riduce la formazione di batteri mantenendo fresca e asciutta l’aria. Ultra silenzioso, è dotato anche di una funzione di auto spegnimento.Si spegnerà infatti autonomamente non appena la capacità massima di 500 ml verrà superata di 100 ml.

Termometro digitale

Se il deumidificatore non segnala da sé i livelli di umidità presenti negli ambienti di casa, può essere d’aiuto avere un termometro digitale.

Questo strumento indicherà esattamente la temperatura presente nell’ambiente e il suo livello d’umidità.

In questo modo sarà più semplice poter impostare il deumidificatore nel modo corretto.

Ionizzatore

Oltre al termometro digitale e al deumidificatore è consigliabile tenere nella stanza del neonato anche uno ionizzatore.

Si tratta in questo caso di uno strumento che attraverso gli ioni negativi depura l’aria da polveri, fumi, batteri e spore, per garantire al piccolo una buona respirazione, mettendolo al riparo da allergie e far sì che goda di ottima salute.

Aria insalubre

L’eccessiva umidità in casa causa un clima poco salubre che, a lungo andare, favorisce lo sviluppo di malanni che possono trasformarsi in disturbi più o meno cronici.

Troppa umidità provoca la comparsa di muffe e funghi sui muri, soprattutto negli angoli esposti a nord. Muffe e funghi, oltre a essere esteticamente brutti da vedere, sono causa del proliferare di acari e batteri che, com’è noto sono veicolo di infezioni e infiammazioni.

Da evitare

Chiaramente una casa pulita e ben areata risulterà più sicura per il bambino.

Per questo è importante mantenere gli ambienti ben areati, favorendo un quotidiano ricambio dell’aria e mantenendo temperatura e livelli di umidità costanti.

La pulizia dunque va bene, ma senza esagerazione. La campana di cristallo non è mai una buona soluzione! Il contatto con i germi, infatti, è importante per favorire lo sviluppo di anticorpi nel bambino.

Da evitare però assolutamente profumi eccessivi prodotti, ad esempio, da profumatori d’ambiente posti nelle varie stanze di casa. Allo stesso modo, sono da evitare anche i forti odori che possono infastidire l’olfatto dei neonati.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonatiWalt Disney rappresenta da sempre il mondo dei bambini attraverso i propri personaggi classici, Topolino & Co. e altri volti (le ...
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Prozis CoreHR - Smartband con cardiofrequenzimetro
24.99 €
Compra ora