Cinque persone che dovrebbero sapere della tua gravidanza

Molte procedure e farmaci comuni possono essere problematici nel tuo stato di gravidanza. Ecco a chi dovresti dire di essere incinta.

Generalmente, decidere le persone che dovrebbero sapere della tua gravidanza spetta a te. Detto questo, ci sono alcune ragioni per cui condividere la notizia al più presto è un must. Secondo il CDC, 9 donne su 10 prendono farmaci durante la gravidanza.

Purtroppo, molti farmaci non sono sicuri in gravidanza, o non sono stati studiati abbastanza per determinare se il loro uso sarà problematico a lungo termine.

Ecco cinque persone che dovrebbero sapere della tua gravidanza

Dentista

Il tuo dentista che ti chiede se sei incinta ogni volta che ti vede non è solo un modo divertente per ricordarti che il tuo orologio biologico sta scadendo. Dalle radiografie agli antibiotici, e un arcobaleno di antidolorifici nel mezzo, molte procedure e farmaci comuni possono essere problematici nel tuo stato di gravidanza.

Inoltre, la gravidanza può far sanguinare le tue gengive. Dare loro un avvertimento ti salverà dall’ennesima lezione sulle tue pessime abitudini con il filo interdentale.

Gli inalatori, i farmaci da banco e quelli da prescrizione devono essere discussi con il tuo allergologo una volta che lo sai.

Alcuni trattamenti dermatologici, come diversi farmaci per l’acne, sono noti per causare difetti di nascita. Il tuo medico sarà in grado di aiutarti a determinare se quello che stai usando deve essere interrotto o se ci sono altre opzioni.

Psichiatra

Se sei incinta e sei in cura con farmaci prescritti dal tuo psichiatra, fagli uno squillo. A volte è necessario cambiare i farmaci, ma altre volte si può continuare a lavorare. In entrambi i casi, saranno in grado di guidarti attraverso il processo.

le persone che dovrebbero sapere della tua gravidanza

Farmacista

I farmacisti sono un po’ gli eroi non celebrati del quartiere. Non solo possono aiutarti a determinare se un farmaco da banco è sicuro da usare in gravidanza, ma possono indirizzarti a qualcuno di più esperto. E, se sanno che sei incinta, possono agire come guardiani quando si tratta di assicurarsi che i farmaci che ti vengono prescritti siano sicuri da usare durante la gravidanza.

Questa lista potrebbe includere molte altre persone

Il tuo medico generico, il massaggiatore, il chiropratico, l’internista, il ginecologo, l’endocrinologo, l’agopunturista. Quelli che dovrebbero sapere della tua gravidanza sono, in pratica, tutti quelli che toccano. In questo modo, possono fornire cure sicure ed efficaci sia per te che per il tuo piccolo.

Ciò non ha lo scopo di spaventarti da cure mediche adeguate o farmaci – siano essi omeopatici, da banco o da prescrizione. Piuttosto, questo è un promemoria amichevole che non tutti i farmaci sono sicuri quando sei incinta. Educare te stessa attraverso siti web di fiducia, e parlare di tutti i farmaci che stai prendendo con i tuoi fornitori medici, è un must una volta che il bambino sta crescendo nel tuo grembo.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Amazon: i genitori devono essere consapevoli delle recensioni false

Come superare una gravidanza complicata

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media