Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Aspiratore nasale: guida utile all’acquisto

aspiratore nasale

L'aspiratore nasale è un ottimo acquisto o regalo per i neogenitori che, presto o tardi, si troveranno ad affrontare il raffreddore del loro bambino.

Tra gli accessori per la prima infanzia, l’aspiratore nasale è un ottimo acquisto, o regalo, per tutte le coppie di neogenitori che, presto o tardi, si troveranno ad affrontare il naso che cola e il raffreddore del loro bambino che non è ancora in grado di soffiarsi il naso da solo. Sul mercato esistono diversi modelli di aspiratore nasale e con questa piccola guida utile all’acquisto vogliamo aiutarvi a scegliere quello che più si adatta alle vostre tasche ed esigenze.

Aspiratore nasale

Neonati e bambini hanno spesso problemi di naso chiuso a causa del raffreddore, di allergie o della dentizione. Quando il meccanismo fisiologico dello starnuto non basta a tenere il nasino libero dal muco in eccesso entra in gioco l’aspiratore nasale.

L’aspiratore nasale permette al bambino di tornare a respirare normalmente – evitando i problemi di naso che cola, perdita dell’appetito, tosse e difficoltà a prendere sonno – e, inoltre, protegge la sua salute da problemi più seri, come mal di gola e otite.

Nei bambini al di sotto dei sei anni, infatti, le trombe di Eustachio sono ancora in posizione orizzontale (diventano oblique solo con gli anni) e germi e batteri presenti nel muco possono passare facilmente dal naso alle orecchie causando l’otite.

Come usarlo

Sul mercato esistono diversi modelli di aspiratore nasale: a pompetta, a bocca, elettrico (funziona a batteria o a pile) e, recentemente, è disponibile anche un nuovo modello che funziona con l’aspirapolvere. Non esistono indicazioni specifiche su quando iniziare o smettere di usare l’aspiratore nasale, che infatti può essere usato fin dai primissimi mesi di vita, ma esistono delle indicazioni su come usarlo correttamente, valide a prescindere dal modello acquistato.

Per evitare fastidiose irritazioni a livello locale, che peggiorerebbero il raffreddore del bambino, l’aspirazione del muco in eccesso si effettua sempre in concomitanza con un lavaggio nasale.

Con una siringa senza ago si aspira la soluzione fisiologica e viene passata per un paio di minuti sotto il getto dell’acqua calda.

E’ importante intiepidire il liquido al suo interno perché a temperatura ambiente risulta freddo e il suo passaggio nella narice potrebbe infastidire il bambino. La soluzione fisiologica deve essere rilasciata nella narice da trattare senza premere troppo velocemente lo stantuffo.

Se il bambino ha meno di un anno di vita, la posizione ideale per effettuare il lavaggio nasale e l’aspirazione del muco è da sdraiato sul fasciatoio con la testa rivolta di lato. Prima si tratta la narice in alto e poi si gira la testa del piccolo dall’altra parte per ripetere l’operazione con la seconda narice.

Il lavaggio nasale e l’aspirazione del muco possono essere effettuati più volte al giorno, a seconda delle necessità, in particolar modo prima delle poppate o dei pasti, prima del pisolino e prima della nanna.

Migliori prodotti

Qui di seguito vi segnaliamo alcuni modelli di aspiratore nasale acquistabili da Amazon. Quelli più apprezzati e venduti sono del marchio Chicco, uno dei più apprezzati dai genitori perché è garanzia di qualità, design e funzionalità.

Chicco PhysioClean Kit Aspiratore Nasale, Bianco

L’aspiratore, con forma ergonomica e anti-scivolo, permette di eliminare le secrezioni nasali che possono infastidire il bambino.

I beccucci monouso sono realizzati in materiale morbido e flessibile per non arrecare danni al naso delicato e sensibile del bambino. Al loro interno è presente un filtro assorbente pre-montato che assicura la massima igiene.

Chicco PhysioClean Ricambi Aspiratore Nasale, Bianco,10 Beccucci
I morbidi beccucci di ricambio sono sigillati singolarmente per garantire un’ottima igiene. Ogni beccuccio monouso possiede un filtro e aperture laterali anti occlusione. Il design è stato studiato appositamente per adattarsi in maniera ottimale alle narici delicate dei bambini senza danneggiarle. E’ presente anche un microfono staccabile per registrare e riascoltare.

Chicco Aspiratore Nasale a Pompetta PhysioClean, 0m+, Verde
L’aspiratore nasale a pompetta Chicco è pratico ed efficace per liberare il naso dei bambini dal muco in eccesso. Il beccuccio morbido si adatta bene alle narici dei piccoli senza recare disturbi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche