Notizie.it logo

Sinusite neonato, sintomi

Sinusite neonato, sintomi

Se la congestione del tuo bambino non va via, potrebbe avere una infezione da sinusite o la sinusite, ovvero l’infiammazione dei seni paranasali. I raffreddori non sono gli unici precursori delle infezioni e quindi della sinusite. I bambini con allergie respiratorie sono particolarmente portati ad avere una infezione da sinusite.

Ecco quali sono i sintomi della sinusite e capire se il tuo bambino ce l’ha:

congestione nasale che persiste da 10 giorni o oltre

spessa secrezione nasale gialla o verde

una tosse durante il giorno che peggiora la notte

gonfiore intorno al naso e agli occhi

dolore nella mascella o nella zona della fronte e del naso

una febbre che tende ad oscillare.

Con alcune lezioni ed accorgimenti, riuscirai a capire come la sinusite inizia.

I seni paranasali sono cavità piene d’aria sopra e sotto gli occhi e dall’altra parte del naso. Quando hai un raffreddore o allergia, lo strato della sinusi tende a gonfiarsi.

A volte il gonfiore blocca il passaggio tra i seni paranasali e il naso, ed è quando il problema aumenta. Il muco si intrappola nelle sinusi e dà vita alla sinusite.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.