I test che indicano l’ovulazione

La maggior parte dei test per l’ovulazione misurano l’ormone luteinizzante nell’urina. L’ormone è sempre presente, ma il livello aumenta subito prima dell’ovulazione, scatenato dal rilascio dell’ovulo dall’ovaia. Il test localizza l’ormone dalle 24 alle 48 ore prima dell’ovulazione.

Alcuni test funzionano con alcune gocce di urina sulla bacchetta, mentre altri vanno messi direttamente sotto il getto di urina. Altri ancora vanno immersi nel contenitore di urina. Generalmente, una linea colorata indica un risultato positivo, ossia un momento favorevole per il rapporto. Sono disponibili anche monitor dell’urina più costosi che indicano il picco della fertilità.

Scritto da Stella Demurtas
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Concepimento e contraccezione

Rimanere incinta durante l’allattamento

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • YogaYoga: può aiutare a rimanere incinta?

    Lo yoga potrebbe portare grandi benefici a 360 gradi.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media