Notizie.it logo

Esercizi di stretching in gravidanza

Esercizi di stretching in gravidanza

Durante i nove mesi di gravidanza, il corpo femminile subisce numerose trasformazioni, per cui alcuni muscoli si trovano quasi sempre in tensione.

È consigliabile, perciò, alle mamme in dolce attesa fare degli esercizi di stretching, per migliorare l’elasticità muscolare, anche in vista del parto.

Come prima cosa, è importante ricordare la respirazione ed ogni posizione va mantenuta per almeno 30 secondi.

Per il primo esercizio, posizionarsi carponi con le gambe divaricate e, tenendo la testa bassa, espirare inarcando verso l’alto la schiena. Dopo aver tenuto la posizione per alcuni secondi inspirare sollevando la testa e spingendo la schiena verso il basso.

Successivamente, sedute su un piccolo cuscino, divaricare le gambe più possibile, mantenendo la schiena perpendicolare al pavimento. Tenere la posizione per alcuni secondi.

Ancora, sdraiati, raccogliere le gambe al petto, aiutandosi con le mani sulle ginocchia: questo esercizio si può eseguire sia nei primi mesi di gravidanza a gambe chiuse, che successivamente a gambe aperte.

Inoltre, è bene fare comunque molta attenzione durante lo stretching ed evitare movimenti bruschi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche