Come funziona il Baby Shower e come organizzarne uno?

È un momento in cui amici e parenti condividono il tempo con i genitori in attesa! Ecco alcuni trucchi e consigli per voi.

Come funziona il Baby Shower e come organizzarne uno? Quando è in arrivo un bambino, i genitori non sono gli unici ad essere emozionati. È probabile che anche i futuri nonni, gli zii, i cugini, gli amici e altre persone care siano ansiosi di dare il benvenuto al nuovo membro della famiglia.

Un baby shower è uno dei modi più tradizionali con cui i vostri cari si riuniscono per esprimere la loro gioia per la vostra gravidanza.

È un momento in cui amici e parenti condividono il tempo con i genitori in attesa e li “inondano” di regali, amore e auguri prima della nascita. Continuate a leggere per scoprire le idee per organizzare un baby shower che vi aiuteranno a creare una giornata indimenticabile!

Come funziona il Baby Shower e come organizzarne uno?

Quando organizzare un baby shower?

Non esiste una regola ferrea che stabilisca quando organizzare una festa per il bebè. La maggior parte delle feste per bambini viene organizzata circa 4-6 settimane prima della nascita del bambino. In questo modo, gli invitati possono avere in mente il sesso del bambino quando scelgono i regali e le decorazioni.

Molte mamme scelgono di organizzare la festa del bebè più avanti nella gravidanza perché il rischio di aborto spontaneo diminuisce ogni settimana che passa.

Ciò significa anche che avrete un quadro più chiaro delle cose che ancora vi mancano e che i vostri cari potrebbero aiutarvi a fare.

Pianificazione della festa del bebè

Tradizionalmente, l’organizzazione di un baby shower non è affidata alla futura mamma. Al contrario, amici e familiari si riuniscono per organizzare la festa. Dopo tutto, il significato di una festa per il bebè è quello di “riempire” la mamma e il bambino di regali e amore!

Se siete una mamma in attesa e nessuno si è fatto avanti per organizzare la vostra festa per il bebè, è perfettamente accettabile rivolgersi a un amico o a un familiare e chiedere se può farlo lui.

Anche se la maggior parte delle mamme sceglie di rilassarsi e di lasciare che altri organizzino la festa per loro, potete sempre aiutare i vostri cari nell’organizzazione, se lo desiderate. Ma se insistono per occuparsi di tutto senza il vostro aiuto, lasciatele fare! È un’occasione per dimostrare a voi e al bambino amore e affetto.

Va bene anche mettere insieme una lista di regali. Una lista può essere molto utile per gli ospiti che non sanno cosa regalare. Può anche aiutare a evitare regali doppi da parte di ospiti diversi.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove comprare il paracapezzoli e a cosa serve?

Come lavare le lenzuola del neonato: una pratica guida

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.