Notizie.it logo

Autismo, sorprendenti fattori rischio

Nessuno sa cosa provochi l’autismo, nonostante molti genitori abbiano un’opinione a riguardo. Onestamente, io non penso che qualcosa in particolare abbia causato l’autismo di mia figlia. E’ semplicemente parte di lei come i capelli castani e il sorriso arricciato. Ma esistono alcuni fattori di rischio per l’autismo; alcuni dei quali sono davvero sorprendenti, e che sicuramente spiegano perché mia figlia fosse più predisposta di altri. Qui elencherò alcuni sorprendenti fattori rischio per l’autismo:

  • L’età paterna

Alcuni interessanti studi hanno dimostrato che i bambini con padri anziani sono più predisposti ad avere l’autismo. Secondo il New York Times, nessuno sa bene il perché, ma esistono due principali teorie. La prima sostiene che i padri che possiedono geneticamente alcuni tratti autistici possono essere socialmente e sessualmente introversi e questo fa si che non abbiano figli se non in età avanzata, quando questi geni possono essere trasmessi.

L’altra teoria sostiene che lo sperma di uomini in età avanzata ha un maggiore tasso di mutazione.

  • Madre con malattie mentali

Il Guardian riporta che un bambino possiede il 70% in più di probabilità di avere l’autismo se sua madre soffre di una malattia mentale. Non sono solo disturbi che si collegano solo all’autismo. Mamme affette da depressione, disturbi d’ansia, schizofrenia e disturbo ossessivo-compulsivo hanno molte più probabilità di avere figli con disturbi mentali.

  • Genere

Secondo la Mayo Clinic i maschi, quattro volte su cinque, sono più predisposti a contrarre l’autismo rispetto alle femmine. Questo è un altro grande mistero, perché non c’è motivo per cui i maschi siano più predisposti a contrarre l’autismo. Alcune possibili spiegazioni potrebbero collegarsi alla struttura del cervello maschile, all’influenza del testosterone e al gene del cromosoma Y.

  • Mutazioni

Molte persone con differenze genetiche o mutazioni, non ne sono a conoscenza e anche i loro genitori potrebbero non saperlo.

Ciò è particolarmente vero quando qualcuno ha pochi sintomi di una differenza genetica. Mentre disturbi come la Sindrome Down sono abbastanza conosciute, altre fra cui la Sindrome dell’X fragile, la Sindrome da delezione 22 q 11.2 sono patologie mai sentite se non dai medici. Molti bambini affetti da autismo possiedono queste o altre mutazioni genetiche note per essere fattori rischio per l’autismo.

  • Altre patologie

Questo è un altro mistero che gli scienziati stanno lavorando duro per capire: le persone autistiche sono più predisposte a soffrire di disordini ossessivo-compulsivo, disordini di deficit dell’attenzione, Sindrome di Tourette ed epilessia. Inoltre sono molto diffuse fra le persone autistiche le malattie autoimmuni e problemi digestivi. Nessuno sa quale possa essere il collegamento, ma sicuramente c’è!

Nonostante siamo molto lontani dal trovare una risposta su cosa faccia venire l’autismo, stiamo imparando molto di più su chi sono le persone che hanno più probabilità di averlo.

Se vi state chiedendo se possono esserci dei rischi che vostro figlio sviluppi l’autismo mettetevi in contatto col vostro pediatra e parlatene di tutte le vostre preoccupazioni.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Chicco Telefonino Vibra & Scatta - Chicco
12.9 €
Compra ora
Nuby Set da pesca per il bagnetto - Nuby
14.5 €
Compra ora