Sintomi della salmonella in gravidanza

I sintomi da infezione da salmonella generalmente causano nausea, vomito, crampi, diarrea (a volte con presenza di sangue), febbre ed infine mal di testa.

Sono tante comunque le malattie che causano questi sintomi, ecco perché la maggior parte dei medici richiede un campione di feci per arrivare a una diagnosi più precisa.

Sicuramente nella maggior parte delle infezioni da salmonella di solito i sintomi appaiono entro tre giorni dal contagio e le persone a rischio di complicazioni più gravi a seguito di un’infezione da salmonella sono coloro che hanno un sistema immunitario compromesso, oppure assumono farmaci per curare il cancro e ancora non hanno più la milza o sono anziani e bambini.

Certamente si usano antibiotici per evitare che si diffonda in altre parti del corpo causando problemi di maggiore entità.

In gravidanza la situazione è più delicata. Certo, bisogna sempre consultare il proprio medico o ginecologo, anche se i sintomi sono gli stessi di un caso standard. La condizione della donna va da sé dev’essere monitorata e trattata con dovuta cura.

Scritto da Laura Maisano
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Natale a Perugia con i bambini

Come scegliere tablet per bambini

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • 
    Loading...
  • vomito bambiniVomito bambini: cosa fare e come fermarlo

    Cosa causa il vomito nei bambini e come si può fermare? Cerchiamo di capire il perché molti bambini soffrono di tale disturbo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.