Oli essenziali per indurre il travaglio

 

Una donna la cui gravidanza rischia di estendersi al decimo mese, può decidere di consultare il ginecologo olistico sui modi naturali per indurre il travaglio . Tutti i metodi di induzione del travaglio devono essere effettuate solo con l’aiuto di un operatore sanitario qualificato .

Salvia sclarea
Scarlea è nota come un olio particolarmente utile per le donne . Esso supporta naturalmente la produzione di estrogeni , e quindi aiuta con le difficoltà mestruali e la menopausa , così come aiuta a indurre il travaglio . Inoltre , salvia sclarea lavora sull’ipotalamo , alleviare l’ansia , facilitando così il processo di nascita .

Lavanda
La lavanda è uno degli oli più delicati per l’uso sulla pelle . Le sue proprietà calmanti possono contribuire a una situazione di travaglio più rilassante per la madre .

Gelsomino
Alcune persone sono sensibili al gelsomino. Deve essere evitato da donne in gravidanza non cercano di accelerare il lavoro . Ha un forte effetto sull’utero , che può facilitare il parto , ma deve essere usato con parsimonia .

Scritto da Carmen
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Complicanze della ferita del cesareo

Effetti collaterali post partum di un’epidurale

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com