I bambini non possono mangiare il miele: ecco perché

È importante capire cos'è il botulismo e perché somministrare miele a un bambino non è un rischio che vale la pena correre.

Sapete perché i bambini non possono mangiare il miele? Il botulismo infantile è un pericolo raro ma potenzialmente letale che può insorgere quando i bambini consumano miele troppo giovani. Sebbene i casi segnalati siano bassi, possono essere devastanti per le famiglie colpite.

È quindi importante capire cos’è il botulismo e perché somministrare miele a un bambino non è un rischio che vale la pena correre, semplicemente.

I bambini non possono mangiare il miele: ecco perché

Il miele ha un contaminante naturale

In un’indagine sul miele, il 10% dei campioni di miele conteneva spore di botulismo. Inoltre, il miele è l’unica fonte identificata ed evitabile di spore di C. botulinum, che sono contaminanti naturali presenti nell’acqua, nel suolo, nella polvere e nell’aria che vengono trasportati negli alveari.

Sebbene non sia intrinsecamente dannoso, quando un bambino mangia miele e ingerisce spore di botulismo, il suo intestino sottosviluppato ne favorisce la germinazione e la colonizzazione.

Inoltre, ciò consente al batterio Clostridium botulinum di crescere e produrre una neurotossina. La tossina blocca la trasmissione dell’impulso nervoso, compromettendo la capacità di segnalare la contrazione del muscolo associato, con conseguente perdita di tono muscolare e debolezza.

I bambini non sono mini-adulti

Ci si può chiedere: perché i bambini sono a rischio di botulismo infantile ma non i ragazzi più grandi e gli adulti? Questo è un ottimo esempio di come i bambini non siano semplicemente dei “mini-adulti”. La loro fisiopatologia è diversa e questo processo segue un percorso infettivo unico per i bambini piccoli. Gli adulti sani e i bambini più grandi hanno un sistema immunitario e digestivo più sviluppato, che impedisce al batterio Clostridium di sopravvivere.

I loro corpi sono in grado di eliminare la tossina prima che provochi danni , ma i corpi dei bambini non possono farlo, ed è per questo che non dovrebbero mangiare miele.

Hanno un tratto intestinale immaturo

In confronto, il tratto intestinale dei neonati è immaturo a causa del diverso livello di acidità gastrica e della flora batterica. I bambini sono a rischio di botulismo infantile fino al loro primo compleanno. Quasi tutti i casi segnalati si sono verificati in bambini di età inferiore a un anno, la maggior parte dei quali (oltre il 90%) nei primi sei mesi di vita.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Riportare il bambino a casa dall’ospedale: cose che avrei voluto sapere

Alcune cose importanti da non dire a una neomamma

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contentsads.com