Notizie.it logo

Gravidanza e violenza domestica

Secondo l’Organizzazione Panamericana della Salute ( OPS) , un ufficio regionale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ( OMS ) , le donne in gravidanza hanno il 60 per cento più probabilità di soffrire di abuso domestico rispetto alle donne che non sono incinte . Se sei incinta e soffri di abusi domestici , parlare con una persona di fiducia ; ottenere aiuto prima che sia troppo tardi .
Definizione
Il Center for Disease Control ( CDC ) stabilisce che l’abuso domestico delle donne in gravidanza è l’afflizione – o la minaccia di afflizione – di qualsiasi abuso fisico , emotivo o sessuale su una donna in stato di gravidanza da un’altra persona, di solito il partner della donna incinta .

Effetti collaterali fisici
L’abuso domestico durante la gravidanza ha numerosi effetti collaterali fisici , tra cui l’aumento di peso insufficiente , sanguinamento vaginale , infezioni cervicali , trauma addominale , aborto spontaneo , basso peso alla nascita , distacco di placenta , infezioni uterine , fratture fetali e morte.

Cause
In genere , la violenza domestica durante la gravidanza risulta da un maggiore senso di stress sentito da un partner , che poi mostra la frustrazione verso la donna e il suo bambino non ancora nato .

Gruppi a rischio
Adolescenti incinte di età compresa tra 13 e 17 anni, così come quelle donne che attraversano una gravidanza indesiderata , sono a più alto rischio di abusi domestici .

Considerazioni
Le donne incinte che soffrono di abusi domestici hanno più probabilità di sviluppare la depressione e diventare dipendenti da alcool, droghe e tabacco , i quali influenzano il bambino durante la gravidanza.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Prozis CoreHR - Smartband con cardiofrequenzimetro
24.99 €
Compra ora
" class="ebfe-front-edit-link" rel="nofollow noindex" style="display:none;">Modifica ?>