Effetti collaterali Bentelan nei bambini

Il Bentelan appartiene ad un gruppo di farmaci chiamati corticosteroidi.

Bentelan è un corticosteroide topico attivo che produce una risposta rapida in quelle dermatosi infiammatorie che sono normalmente sensibili alla terapia con corticosteroidi topici, ed è spesso efficace nelle condizioni meno reattivi quali psoriasi.

Il Bentelan è indicato per il trattamento di eczema nei bambini e negli adulti, tra cui atopica e eczema discoide, prurigo nodularis, psoriasi (esclusa la psoriasi a placche diffusa).

Se si assume il Bentelan, si può andare incontro ai seguenti effetti collaterali:

reazioni allergiche (eruzione cutanea, orticaria, prurito, difficoltà di respiro, senso di oppressione al petto, gonfiore della bocca, del viso, labbra e lingua, prurito eccessivo, capogiri)
macchie rosse scure sulla pelle
infezione
mancanza di cura della condizione della pelle
bolle piene di pus nei follicoli di capelli
gravi ustioni e continuo prurito della pelle
assottigliamento della pelle, con ecchimosi, scottature più probabile soprattutto sulla faccia.

Gli effetti collaterali non dipendono soltanto dalla medicina che si sta assumendo, ma dipendono anche dal vostro stato di salute e dagli altri fattori.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta battesimo cake design bambina

Cosa fare se figlio di 5 anni fa la pipì a letto

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • winter blues bimbiWinter blues e bambini: cos’è e come comportarsi

    Winter blues e bambini: di cosa si tratta, quali sono le cause e come comportarsi quando sono i più piccoli ad avere un calo nell’umore.

Contents.media