Come interagire con un neonato

 

Il vostro neonato può essere piccolo e indifeso , ma ha anche alcune funzionalità incredibili che potrebbe sorprendervi. Anche se le parole sono prive di significato, si dispone di altri mezzi più potenti di comunicazione che possono essere altrettanto efficaci . Per conoscere i vari modi di interagire con un nuovo bambino , è possibile cementare un legame che dovrebbe durare una vita.

Istruzione
1 Posizionare il viso tra i 6 ei 10 centimetri di distanza dal viso del neonato per attivare il vostro piccolo a concentrarsi sul tuo viso in modo efficace . Questa distanza offre la migliore visualizzazione per un neonato , secondo l’ American Academy of Pediatrics sito ‘ HealthyChildren.org . Quando il neonato sembra calmo e tranquillo , stabilire un contatto visivo , dire il suo nome e parlare con lui per trascorrere momenti di tranquillità insieme .

Prova a fare diverse facce , mentre il neonato si concentra su di voi e aspettare per vedere se lui ti imita .

2 Cantate al vostro neonato in un tono rilassante e calmante , suggerisce KidsHealth . I piccoli godono spesso sentire voci melodiose che cantano dolcemente . Si potrebbe anche provare a suonare musica per il vostro bambino mentre si tiene il suo , cullarla o ballare con lei.

3 Esplora giocattoli diversi insieme con il neonato .

Mostra giocattoli dai colori vivaci.

4 Massaggiare il tuo bambino dopo il bagno o durante i cambi di abbigliamento per interagire in un modo gentile e amorevole.

5 Leggere con il neonato seduto sulle gambe per iniziare a condividere un apprezzamento per i libri. Scegliere libri cartonati semplici e colorati, e sedersi insieme per qualche istante per girare le pagine , notare le immagini e leggere alcune parole.

Scritto da Carmen
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come prendersi cura dei neonati

Come sopravvivere le prime sei settimane a casa con gemelli

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Loading...
  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

  • yoga gravidanza primo trimestreYoga in gravidanza nel primo trimestre: gli esercizi da fare

    Fa bene alla mamma e al bambino: lo yoga è un ottimo aiuto per vivere i nove mesi di gravidanza serenamente. Quali esercizi nel primo trimestre?

Contents.media