Come fare calcolo giorni fertili dopo raschiamento

0

A seguito di un raschiamento, reso necessario da un aborto spontaneo o volontario, normalmente la prima mestruazione si presenta dopo circa un mese e mezzo.

Questo si verifica quando l’ormone responsabile della gravidanza, il beta hCG, cessa di essere prodotto dopo 15-20 giorni dalla revisione uterina, ma si tratta comunque di un tempo orientativo, in quanto molto soggettivo per ogni donna. Il primo ciclo a seguito di una procedura così delicata per il corpo, inoltre, è necessario per ristabilire l’equilibrio del proprio corpo quindi, nonostante si verifichi una prima ovulazione già dopo 15 giorni, raramente è possibile rimanere incinta in questo lasso di tempo così ristretto.

Il consiglio è quindi quello di aspettare che la prima mestruazione trascorra tranquilla prima di provare nuovamente a rimanere incinta. Durante la seconda ovulazione quindi, sarà possibile tentare una nuova gravidanza. L’ovulazione si verificherà nuovamente circa 14 giorni dopo la comparsa del ciclo. Non preoccupatevi se non rimarrete subito incinta, ogni organismo reagisce in maniera diversa ed è quindi perfettamente normalme che alcune donne debbano aspettare un certo periodo prima di poter nuovamente aspettare un bambino.

Se nella vostra storia clinica, inoltre, si sono presentati numerosi aborti spontanei, sarebbe consigliabile effettuare alcuni controlli per migliorare le possibilità di gravidanza e valutare con il proprio medico le terapie da applicare. Controllate sempre i valori ematici, glicemia, tiroide, e i livelli pressori. In caso di ipertensione, ad esempio, potrebbe mancare il nutrimento e l’ossigenazione al feto.

Scritto da Giulia Mosca
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come scrivere a Babbo Natale

Come fare mangiare il riso ai bambini

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Loading...
  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

  • yoga gravidanza primo trimestreYoga in gravidanza nel primo trimestre: gli esercizi da fare

    Fa bene alla mamma e al bambino: lo yoga è un ottimo aiuto per vivere i nove mesi di gravidanza serenamente. Quali esercizi nel primo trimestre?

Contents.media