Sovralimentazione del bambino: cosa riconoscerla

Vi siete mai chieste se state sovralimentando il vostro bambino? Ecco alcuni segnali importanti.

Riconoscere i segnali di sovralimentazione del bambino è molto importante. Quando nasce il vostro piccolo, la vita può improvvisamente sembrare che ruoti costantemente intorno al suo programma di alimentazione. Potrebbero affollarsi nella vostra mente domande come: il mio bambino è tornato al peso della nascita, sta mangiando abbastanza, ha ancora fame?

Ma vi siete mai chieste se state sovralimentando il vostro bambino? Le preoccupazioni e le domande possono essere infinite.

Come mamme, vogliamo fare il meglio per i nostri bambini, assicurandoci che crescano forti e sani.

La sovralimentazione regolare può portare all’obesità

La sovralimentazione nella prima infanzia diventa più preoccupante quando si verifica regolarmente. Poiché l’obesità è sempre più diffusa nel mondo d’oggi, si stanno facendo più ricerche su come prevenire l’obesità, anche in età infantile. Gli studi si sono concentrati sulla sovralimentazione dei bambini e i risultati potrebbero sconvolgervi.

Gli studi hanno dimostrato che un rapido aumento di peso nella prima infanzia è comunemente associato al sovrappeso nell’infanzia e nell’età adulta. Come sappiamo, il sovrappeso comporta rischi aggiuntivi per le condizioni di salute. Durante l’infanzia, aumenta il rischio di sviluppare asma, diabete mellito di tipo II, malattie cardiache, apnea notturna e persino problemi alle ossa e alle articolazioni. Con l’avvicinarsi dell’età adulta, i rischi continuano ad aumentare.

L’obesità in età adulta comporta maggiori probabilità di avere un ictus, di soffrire di malattie mentali e persino di sviluppare il cancro.

Sovralimentazione del bambino: cosa riconoscerla

Segni comuni che il bambino è sazio

  • Si stacca dal seno o si stacca dal biberon
  • Rallenta la suzione
  • Si addormenta
  • Si distrae dalla poppata
  • Non accetta il biberon o il seno e gira la testa
  • Frequenti pause nella suzione

Segni che il bambino può essere stato nutrito troppo

  • Sputacchiamento
  • Aumento del gas
  • Pianto dopo la poppata

Sovralimentazione del bambino cause e sintomi

Come evitare la sovralimentazione del bambino

Alimentazione reattiva

Che si tratti di allattamento al seno o al biberon, il modo più importante per preparare il vostro piccolo a una poppata di successo è osservare e leggere i suoi segnali di fame e di alimentazione. L’Accademia Americana di Pediatria (AAP) definisce questa modalità di alimentazione come un’alimentazione reattiva. L’alimentazione reattiva è il primo passo per aiutare il bambino a sviluppare abitudini alimentari sane. Con l’alimentazione reattiva, il bambino ha il controllo della situazione.

Allattamento al seno

Scegliere di allattare al seno il proprio figlio è uno dei modi migliori per sostenere la salute del piccolo fin dalla nascita. Non solo offre una protezione contro le malattie, ma la ricerca ha anche collegato l’allattamento al seno esclusivo come un modo precoce per proteggere il bambino dalla futura obesità. Qual è il legame tra allattamento al seno e obesità? Con l’allattamento al seno è il bambino ad avere il controllo. Il bambino ha il controllo e può decidere la quantità di latte che assume e la velocità con cui mangia.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Splendide frasi da dire ogni giorno al proprio figlio

Padre e figlio: ecco cosa rende speciale questa relazione

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contentsads.com