Notizie.it logo

Sacco passeggino, l’accessorio utile per uscire

sacco passeggino

Bebè a bordo al caldo con il sacco passeggino, che consente di poter uscire e fare tante passeggiate nonostante le temperature esterne.

Bebè a bordo non vale solo per l’auto. Quando si ha un bimbo piccolo la vita dei genitori è condizionata. Ma la soluzione è nel sacco passeggino, che consente di non chiudersi in casa e di poter uscire all’aria aperta e fare tante passeggiate nonostante le temperature esterne. Per tenere un neonato al caldo è fondamentale il sacco passeggino, un prodotto ed avvolgente.

Sacco passeggino

Caldo ed affettuoso come l’abbraccio della mamma, il sacco passeggino è un accessorio pratico e comodo per i genitori. Non compromette affatto la libertà di movimento del neonato, ma deve avere alcune caratteristiche ben chiare al momento dell’acquisto. Il sacco passeggino deve essere preferibilmente ampio nella zona delle gambe ed essere dotato di aperture nella zona superiore o della possibilità di allargarla al fine di assicurare anche la libertà di movimento delle mani del piccolo. Non a caso i modelli migliori sono quelli con una coulisse che permette di chiudere il sacco vicino al volto per proteggere il bambino al meglio, senza però pregiudicare la sua respirazione.

La maggior parte delle tipologie di sacco passeggino disponibili attualmente in commercio sono universali e possono quindi facilmente essere utilizzati su ogni modello di passeggino, indipendentemente dalla marca.

Sono diffusi anche in vari colori, ma anche con disegni ed immagini del mondo dell’infanzia.

Sacco passeggino invernale

Quando le temperature diventano molto rigide, se tira molto vento o nevica l’ideale per le uscite è il sacco passeggino invernale. È un prodotto termico, che custodisce al caldo il bebè, realizzato in un materiale traspirante e termoregolatore. Inoltre gli impedisce di sudare e gli fa mantenere la sua temperatura piacevole e costante a lungo.

Bisogna fare attenzione a verificare, prima di acquistarlo, che sia anallergico e che possa essere lavato in lavatrice, così da garantire al neonato il massimo della pulizia e dell’igiene. E’ sempre preferibile che i materiali con cui è prodotto siano sì caldi, ma anche idrorepellenti ed antivento, per tenere il bambino al caldo in qualsiasi condizione atmosferica.

Migliori prodotti

I prezzi del sacco passeggino sono variabili da un minimo di trenta ad un massimo di cento euro. Nei negozi sicuramente lievitano ancor di più. Un’ottima soluzione può essere rivolgersi al web: tanti modelli tra cui scegliere a cifre competitive, molte offerte ed occasioni speciali da cogliere al volo.

Eccone alcune che coniugano risparmio e qualità.

Sacco passeggino Looping: sacco termico universale, pratico ed avvolgente per la salute del proprio bambino.

Sacco passeggino Kaiser: modello universale che si adatta facilmente ad ogni passeggino oggi disponibile in commercio.

La parte superiore può facilmente essere trasformata grazie all’apposito cordoncino in un vero e proprio cappuccio così da garantire la massima protezione del bambino in qualsiasi condizione atmosferica. Inoltre il tessuto è idrorepellente, così da poterlo tenere al riparo anche dalla pioggia.

Sacco passeggino Chicco: modello di buona qualità ed economico che si adatta facilmente ad ogni passeggino oggi disponibile in commercio.

© Riproduzione riservata
About Stefania Maffeo
Giornalista pubblicista, gestione social media, docente.
Leggi anche
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Prozis Isoflavoni di Soia 750 mg 90 capsule
17.99 €
Compra ora