Quali calze usare in gravidanza

Le calze più adatte da indossare in gravidanza

Diversi sono i disturbi che posso insorgere nel corpo di una donna,soprattutto durante la prima gravidanza,tra cui uno dei più frequenti è la circolazione venosa che può causare capillari in evidenza, gonfiore alle gambe o nei casi più gravi vere e proprie varici.

Tutto ciò è dovuto all’aumento di peso corporeo e alle variazioni ormonali che contribuiscono ad elevare la pressione ed il volume del sangue che grava inevitabilmente sulle gambe rendendo alla mamma difficili anche i movimenti più semplici.

L’insieme di questi sintomi può far insorgere un’insufficienza venosa che va curata con delle specifiche calze elastiche a compressione graduata,che facilitano,proprio grazie all’azione di compressione, il ritorno venoso.

La compressione esercitata dalla calza viene misurata in mmHg(millimetri di mercurio) e non in DENARI che si riferiscono allo spessore del filato, e va dal basso verso l’alto in una continua osmosi.

Vi sono specifiche categorie di calze in base alla patologia o al disagio su cui intervenire ,in particolare troviamo le calze compressive terapeutiche che sono soggette a prescrizione medica in cui indicherà il tipo(collant,gambaletti,autoreggenti) e la classe di compressione più adeguata alla paziente.

Per problematiche meno gravi,che possono anche interessare l’estetica oltre che la salute, sono le calze preventive,in comune con quelle terapeutiche hanno la degressività della compressione,nel senso che dalla caviglia la compressione tende a diminuire man mano che sale.

Questo tipo di calze sono più leggere,più trasparenti,proprio perché sono rivolte a soggetti che non devono curare un malattia conclamata ma appunto a prevenire e migliorare problemi circolatori dovuti a fattori ereditari, ad un lavoro che costringe il soggetto a stare molte ore in piedi o al contrario seduto, uso di contraccettivi orali.

È consigliabile indossare le calze prima di alzarsi dal letto,quando non sono presenti gonfiori o edemi e le gambe devono essere asciutte, munendosi, quando il caso lo richieda, di guanti in lattice o borotalco che ne favoriscono la vestibilità e non le danneggiano.

È molto importante scegliere bene il tipo di calza e la compressione adatta al proprio problema.

Scritto da Laura Lombardi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Effetti collaterali ossigenoterapia viso in gravidanza

Migliori trattamenti spa da fare in gravidanza

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • VideoWow! Il Video di un bimbo nel suo sacco amniotico è imperdibile
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonati
  • 
    Loading...
  • Vitamine prenatali prima della gravidanzaVitamine prenatali prima della gravidanza
Entire Digital Publishing - Learn to read again.