Faccende domestiche divise per età: i consigli

Faccende domestiche divise per età: tutti i compiti che possono essere svolti dai due anni in poi e perché è importante coinvolgere i più piccoli.

Quello di coinvolgere i bambini nelle faccende domestiche è sempre stato un punto molto interessante. C’è chi dice che i bambini non dovrebbero fare nulla e chi invece sostiene che per ogni età ci sono diversi compiti che possono essere svolti anche dai più piccoli.

Faccende domestiche divise per età: i consigli.

Le faccende domestiche divise per età

Insegnare ai bambini a contribuire alle faccende domestiche è soprattutto una grande lezione di vita. Non si è mai troppo piccoli per imparare ad aiutare in casa e ogni fascia di età ha la sua lista di lavoretti appropriati. La casa invece è il luogo perfetto per apprendere alcune abilità che saranno preziose per il futuro sviluppo e la crescita dei bambini.

Educatori e pedagogisti sostengono che contribuire alle faccende di casa renderà i piccoli responsabili, autonomi e più indipendenti.

A ogni età corrispondono delle faccende adatte che ogni bambino potrà svolgere. L’importante è mantenere un atteggiamento rilassato e giocoso, rallentare per dare ai bimbi il tempo di apprendere, non insistere sulla perfezione e lodare continuamente il loro impegno.

Le faccende domestiche divise per età: ecco i diversi compiti.

Due/tre anni

A quest’età i bambini, con la supervisione degli adulti, possono:

  • mettere a posto i giocattoli;
  • mettere i vestiti sporchi nella cesta;
  • apparecchiare la tavola;
  • piegare tovaglioli e fazzoletti;
  • riempire la ciotola del cane o del gatto;
  • fare la polvere;
  • mettere i vestiti in lavatrice;
  • impastare i biscotti;
  • mettere a posto le scarpe.

Quattro/cinque anni

A quest’età i bambini, con la supervisione degli adulti, possono:

  • pulire il tavolo;
  • preparare il tavolo;
  • usare l’aspirabriciole;
  • rifare il letto;
  • svuotare il cestino;
  • scaricare la lavastoviglie;
  • lavare piatti e bicchieri di plastica;
  • togliere le erbacce.

Sei/sette anni

I bambini di età scolare possono:

  • tenere in ordine la cameretta;
  • spazzare;
  • spolverare;
  • rimuovere la spazzatura;
  • abbinare i calzini puliti;
  • raccogliere le foglie con un rastrello;
  • rimettere il rotolo di carta igienica.

Otto/nove anni

I bambini di questa età possono:

  • caricare la lavastoviglie;
  • sistemare la spesa;
  • appendere i vestiti;
  • aiutare a preparare la cena;
  • cucinare piatti semplici;
  • lavare una maglietta;
  • portare il cane a passeggio;
  • prendere la posta.

Dieci/undici anni

I bambini di questa età possono:

  • pulire la casa;
  • battere i tappeti;
  • dipingere una parete;
  • fare piccoli lavori di cucito;
  • sistemare il garage;
  • lavare l’auto.

Dai 12 anni in poi

La maggior parte degli adolescenti è in grado di gestire quasi tutti i lavori domestici purché siano stati insegnati correttamente.

Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Regali di Pasqua per bambine: migliori idee

Come riconoscere una gravidanza gemellare: caratteristiche e curiosità

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media