Come spiegare la morte ai bambini: fattori essenziali da conoscere

Se non diciamo loro la verità, la loro immaginazione attiva può riempire i vuoti, spesso con idee sbagliate più spaventose. Ecco come spiegare loro questo fenomeno complesso.

Sapere come spiegare la morte ai bambini può sembrare piuttosto complesso. I bambini e i giovani vogliono e hanno bisogno che gli adulti siano onesti, soprattutto quando si parla di morte e lutto. Se non diciamo loro la verità, la loro immaginazione attiva può riempire i vuoti, spesso con idee sbagliate più spaventose.

Come spiegare la morte ai bambini: fattori essenziali da conoscere

È utile una semplice spiegazione biologica della morte: il cuore smette di battere, i polmoni non funzionano, quindi la persona non può respirare e il cervello smette di funzionare. Fare riferimento al corpo rimasto come a un guscio vuoto può aiutare a capire che la persona non è più viva come la conoscevano. Se la famiglia ha delle convinzioni, queste possono essere introdotte.

Può essere utile spiegare che quando una persona muore non sente né caldo né freddo, né fame né sete, e non prova dolore. È anche importante che capiscano che la persona rimarrà morta, per quanto si possa desiderare che torni in vita come prima.

Frasi come “si è addormentato” o “è volato in cielo” o parole come “andato” o “perso” possono sembrare più gentili, ma sono fuorvianti e possono generare confusione; per esempio, incoraggiamo i bambini a “trovare” le cose che hanno “perso”, in modo che possano continuare a cercare la persona che è morta.

Allo stesso modo, l’uso del termine “andato a dormire” può indurre i bambini ad associare l’andare a dormire alla morte, con conseguenti ansie al momento di andare a letto.

Cosa succede se un bambino si sente turbato quando parliamo di morte o di morire?

Parlare della morte può suscitare reazioni emotive. Può sembrare difficile, ma riconoscerlo e parlare apertamente della morte e del lutto può aiutare i bambini e i ragazzi a fidarsi degli adulti che li circondano.

Inoltre, li incoraggerà a fare domande, a condividere le loro preoccupazioni e a esprimere i loro sentimenti.

Come posso rispondere alle domande che i bambini fanno spesso sulla morte o sul morire?

Anche se può sembrare scoraggiante, è importante rispondere alle domande nel modo più onesto e completo possibile. Anche se può sembrare allettante cercare di distrarre i bambini e i ragazzi, questo può in realtà farli diventare più ansiosi che sentire la verità.

“Morirò?” “Morirai?” “Perché le persone muoiono?” “Quando morirò?”

Per rispondere a queste domande, può essere utile spiegare che tutti gli esseri viventi muoiono, che questo fa parte del ciclo della vita. Come esseri viventi, anche le persone moriranno. Si può rassicurare che la maggior parte delle persone è molto vecchia quando muore. Può essere utile ricordare loro tutte le persone che hanno nella loro vita e pensare a tutte le cose che desiderano realizzare nella loro vita, ai luoghi che vorrebbero visitare, ai lavori che vorrebbero fare, alle loro speranze e ai loro sogni.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come rimanere incinta di una femmina: provate questi trucchi

Come spiegare i punti cardinali ai bambini: attività divertenti

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com