Come mettere a dormire un bambino: una semplice guida per le neomamme

Il vostro piccolo si sveglia spesso piangendo? Resiste al momento di andare a letto? Ecco una semplice guida per aiutarvi a ritrovare il sonno!

Come mettere a dormire un bambino? I neogenitori scoprono presto che “dormire come un bambino” non è sempre così tranquillo. Infatti, è abbastanza comune che i bambini protestino quando vengono messi a dormire e si sveglino piangendo poche ore o pochi minuti dopo essersi addormentati.

Ma ci sono modi per aiutare il bambino a dormire meglio.

Come mettere a dormire un bambino

Se il bambino si gira e si rigira o si agita tutta la notte, il problema potrebbe essere risolto modificando gli orari del sonno. Non esiste un bambino che dorme male, ma solo cattive abitudini di sonno, che di solito sono reversibili.

Rinnovando le abitudini di sonno del vostro piccolo, potreste riuscire a dormire di più anche voi.

Ecco alcuni consigli su come fare in modo che ciò accada:

  • Avere una routine per la nanna
  • Lasciate che il vostro bambino si rassereni da solo
  • Non affidatevi alle poppate
  • Andare a letto presto
  • Incoraggiate le poppate diurne
  • Privilegiare i sonnellini
  • Cercate di fare i pisolini nella culla
  • Utilizzare una “scala calmante”
  • Non pensarci troppo

Iniziare una routine

Creare una routine per la nanna è il primo passo per aiutare il bambino a dormire.

Uno dei modi in cui il bambino impara che è ora di andare a dormire è grazie agli indizi presenti nell’ambiente. Circa 30 minuti prima di andare a letto, abbassate il rumore e abbassate le luci.

Come mettere a dormire un bambino consigli

Non dare da mangiare per dormire

I neonati si addormentano in continuazione mentre mangiano e non voglio che nessuno si preoccupi di questo. Ma se il bambino si assopisce spesso durante la poppata, penserà di dover mangiare per riaddormentarsi.

Per ovviare a questo problema, anticipate gradualmente la poppata finché il vostro piccolo non riesce a superarla, quindi concludete la routine con un libro e una canzone calmanti e rimboccategli le coperte assonnato ma sveglio. Potrebbe essere ancora necessario alzarsi per la poppata notturna, ma in quel caso si tratterà di fame e non di calma.

Andare a letto presto

Quando si considera come far addormentare un bambino, la tempistica è importante quanto la routine. Intorno alle 8 settimane, i bambini hanno un aumento della melatonina, un ormone che produce sonnolenza e che il corpo rilascia quando è ora di dormire, il che significa che sono pronti per andare a letto presto, in linea con il tramonto del sole.

Se invece li si tiene svegli fino a tardi, diventano sovrastimolati e più difficili da addormentare.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove comprare regali di Natale per bambini?

Come pulire i capezzoli in gravidanza: soluzioni semplici e importanti

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com