Come insegnare la pazienza ai bambini?

Un'abilità richiesta per la pazienza è la "gratificazione differita"! Ecco come funziona e come metterla in pratica...

Insegnare la pazienza ai bambini non è un compito facile: a nessuno piace aspettare! Tuttavia, i nostri figli sono piuttosto inesperti in questa “faccenda” della pazienza e non hanno ancora avuto abbastanza esperienza di vita o pratica per farlo bene (almeno all’inizio).

Un’abilità richiesta per la pazienza è la “gratificazione differita”, che si riferisce alla capacità di una persona di rimandare una ricompensa o un risultato immediato per una ricompensa o un beneficio successivo.

Come insegnare la pazienza ai bambini?

Mostrate loro l’aspetto della pazienza

Siamo i primi insegnanti dei nostri figli. Se ci aspettiamo la pazienza da loro, dobbiamo essere in grado di mostrarne l’aspetto. Condividete con loro le difficoltà o le emozioni che si provano quando si deve aspettare qualcosa.

Inoltre, condividete con loro come affronterete e gestirete questo disagio. Questo permetterà loro di vedere la pazienza in azione.

Ascoltateli in modo riflessivo

Con questo intendo dire che ascoltate ciò che dicono, sia con le parole che con le azioni, ed esprimete ciò che vedete. Dite loro e riconoscete quanto può essere difficile aspettare, o confermate che vedete che stanno cercando di essere pazienti. Questo li aiuterà a capire che la pazienza è difficile e che voi siete lì per sostenerli, riducendo così il loro disagio.

Avere aspettative realistiche

Verificate il livello attuale di vostro figlio e fissate degli obiettivi o delle richieste che siano un po’ più ambiziosi, ma non così fuori dalla sua portata da fargli perdere la determinazione o l’autostima.

Date loro dei puzzle da fare

Con un puzzle, devono aspettare il pezzo finito, quindi avere a disposizione molti puzzle di complessità adeguata all’età è un ottimo modo per insegnare ai bambini la pazienza durante il gioco!

come insegnare la pazienza ai bambini

Risolvete i problemi con loro

Se il vostro bambino deve aspettare, se è in grado di comunicare chiaramente e se potete ragionare con lui, fatelo sedere e risolvete qualche problema per vedere se riuscite a trovare un modo per superare l’angoscia dell’attesa. Chiedete loro cosa potrebbero fare per riempire il tempo mentre aspettano? Se l’attesa li fa sentire tristi o frustrati, quali sono i modi per aiutarli a gestire questi grandi sentimenti? Potrebbero fare qualcosa per prepararsi a ciò che stanno aspettando? Per esempio, se vogliono avere un appuntamento di gioco, potrebbero aiutare a preparare la merenda o a prendere le giacche di tutti.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Suggerimenti per fare in modo che il bambino inizi a parlare

Attenzione a questi oggetti pericolosi per i bambini!

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com