Come convincere i bambini a fare i compiti: trucchi e soluzioni efficaci

Innanzitutto, è necessario capire le motivazioni che portano i vostri bambini a odiare i compiti per casa. Vi sveliamo alcune cose importanti che dovreste sapere.

Come convincere i bambini a fare i compiti senza dover fare una lotta ogni singola volta? Innanzitutto, è necessario capire le motivazioni che portano i vostri bambini a odiare i compiti per casa. Ecco tutto ciò che dovreste sapere in merito.

Perché i bambini odiano i compiti a casa

Cominciamo con i bambini della scuola materna. Per molti bambini la scuola materna è la prima esperienza formale di scuola. La scuola materna è cambiata molto negli ultimi dieci anni; un tempo luogo di socializzazione e di gioco, oggi la scuola materna sottolinea l’importanza di imparare a leggere, a contare, a stare fermi e ad ascoltare gli insegnanti.

Passare dal giocare tutto il giorno a casa al comportarsi o allo stare fermi in un ambiente strutturato per ore e ore è un passaggio difficile.

Inoltre, molte scuole materne assegnano anche i compiti a questi bambini, riducendo ulteriormente il tempo di gioco a loro disposizione.

Non c’è da stupirsi che alcuni bambini dell’asilo non siano motivati a fare i compiti.

Come convincere i bambini a fare i compiti: soluzioni efficaci

Smettete di definire i compiti come un lavoro

Quando lo si definisce un “lavoro”, si sottintende che sarà tutto lavoro e niente divertimento.

In questo modo, il bambino si sente in colpa anche quando non è così.

Non dite “Non puoi giocare finché non hai finito i compiti”

Anche in questo caso, mettendo i compiti in una categoria separata dal gioco, si dice che non possono essere piacevoli.

L’importanza del gioco non può essere sopravvalutata, quindi fatelo fruttare. Dite a vostro figlio che può fare entrambe le cose (ovviamente, solo il gioco fisico sano come il basket o la bicicletta, ma non guardare l’iPad).

Possono decidere l’ordine in cui farli, purché li facciano entrambi entro la fine della giornata.

Non assillateli

Non assillate e non costringete vostro figlio a fare i compiti, né con premi né con punizioni. “Ma allora come si fa a far fare i compiti ai bambini?”, si chiedono i genitori.

Non costringete vostro figlio a fare i compiti. Forzare o corrompere si ritorce contro e riduce la motivazione intrinseca del bambino.

La motivazione a fare i compiti deve venire dall’interno del bambino stesso.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come vestirsi in gravidanza per un matrimonio: consigli di stile

Come insegnare a un bambino a parlare: utili consigli

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.