Notizie.it logo

Come aiutare i bambini con i compiti a casa

Come aiutare i bambini con i compiti a casa

A casa capita che molti bambini chiedano aiuto ai genitori nella risoluzione di qualche compito. Ecco come comportarsi quando devi aiutare tuo figlio con i compiti a casa.

Devi avere un piano

Siediti con i bambini quando l’anno scolastico inizia, piuttosto che aspettare fino a quando sorgono problemi. Cerca di capire con tuo figlio che se ci sono problemi può sempre chiedere aiuto agli insegnanti, che sono lì per chiarire i suoi dubbi e aiutarlo.

Se il vostro bambino è veramente bloccato su un compito a casa, non fare l’errore comune di cercare le informazioni. Il vostro obiettivo non è quello di diventare lo studio del vostro bambino. Inoltre, l’approccio potrebbe essere troppo diverso da quello del maestro. “Immaginate di essere un ragazzino di che sta apprendendo.

A questo punto, avrete due metodi di studio diversi: uno del genitore e l’altro dell’insegnante che confonderà ancora di più il bambino, non capendo quale metodo è il migliore. Aiutate vostro figlio, se volete e se ve lo chiede, ma non fate mai i compiti al suo posto. I compiti sono una sua responsabilità e un suo dovere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche