Come aiutare il bambino a fare il sonnellino: i consigli

In genere i pisolini dei bambini durante il giorno sono tre: uno al mattino verso le 9.30, uno verso mezzogiorno e uno al pomeriggio, e sono tutti fondamentali.

I pisolini dei neonati sono indispensabili per una crescita corretta e sana e anche per il benessere psicofisico dei genitori, che possono cogliere l’occasione per riposare, stare insieme, sbrigare faccende personali o semplicemente riprendere fiato. Per questo è importante conoscere le tecniche più utili per aiutare il bambino a fare il sonnellino.

L’importanza del sonnellino per i neonati

In genere i pisolini durante il giorno sono tre: uno al mattino verso le 9.30, uno verso mezzogiorno e uno al pomeriggio. Farli dormire la mattina e anche un po’ il pomeriggio é una cosa importante soprattutto se si trovano ad affrontare la crescita così avranno un sonno regolare. A 3 e 4 mesi i bimbi hanno bisogno di dormire almeno 5 ore al giorno.

A 6 mesi invece magari si concede un sonno di 1 o 2 ore la mattina e lo stesso vale per il pomeriggio sempre 1 o 2 ore. Questo fino a quando avranno compiuto 1 anno. Verso 1 anno o 2 può non fare più il sonnellino alla mattina però nel pomeriggio ancora ha bisogno di dormire fino a quando avrà 3 anni e magari a volte anche fino a 5 anni.

Questo vuol dire che se magari il pomeriggio non vuole più dormire allora vuol dire che non ha più bisogno o dovreste cercare di stare in regola con gli orari. Quando anche il riposo del pomeriggio sarà sparito allora a quel punto i vostri bimbi saranno in grado di gestirsi da soli e vivere la giornata esattamente come noi.

Se volete cambiare orari dei sonnellini fatelo ma piano piano per non alterare le abitudini del bimbi, potrete spostare prima o dopo di un’ quarto d’ora così da abituarsi.

Nel caso in cui il bimbo si sveglia abbastanza presto la mattina per poi riaddormentarsi la mattina tardi allora riducete le ore della notte così da far recuperare il sonno il giorno. Se invece fanno fatica a prendere sonno la sera basta che anticipate l’orario di sonno del pomeriggio.

Come aiutare il bambino a fare il sonnellino

Ecco tutte le tecniche necessarie e molto utili che serviranno per far addormentare i vostri bimbi… Se fanno i capricci e non riuscite proprio a fargli fare il sonnellino allora provate con questi metodi.

Le cose più importanti che dovete fare sono:

  1. Fateli abituare ad orari più regolari e non tanto avanti per fargli prendere sonno.
  2. Non minacciateli mai con il fatto di dormire a forza perché altrimenti non vorrà dormire.
  3. Preparateli prima in maniera delicata facendogli capire che tra poco arriva l’ora di fare il sonnellino.
  4. Fateli staccare da qualsiasi cosa che potrebbe tenerli svegli tipo la tv o giochi e portateli a letto chiudendo tutte le tende.
  5. Fate la stessa cosa che fate durante la sera per farli addormentare cioè leggetegli una fiaba o cantategli qualcosa. Vedrete che così si addormenterá in fretta senza il bisogno di tribulare!
  6. Se capita che dovete uscire non preoccupatevi fate fare il riposino nel passeggino.

Bisogna avere molta pazienza specie se sono troppo piccini e con i giusti metodi si riesce ad ottenere i risultati. Magari ai primi tempi vi sembrerà un po’ difficile farli abituare a questi ritmi ma vedrete che non un po’ di pazienza ce la farete.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Smalto per bambine: quale colore scegliere?

Insegnare la lingua dei segni ai bambini: come fare

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.