Notizie.it logo

Come affrontare la prova costume dopo la gravidanza

25227239-felice-madre-e-il-suo-bambino-appena-nato-baciare-e-abbracciare

La prima estate dopo aver avuto il bambino, con ancora quei chili in più che non ci permettono di farci sentire a proprio agio col nostro corpo; il non sentirci belle, non riconoscerci ci spinge ad essere triste e malinconiche o a fare di tutto per ri-avere la nostra linea in dietro.

Occorre non stra-fare e pensare che mentre saremo sulla spiaggia col nostro piccolo saremo un modello di bellezza anche con rotolini e grinze.

Subito dopo il parto è necessario aggiungere il 20% in più di calorie per affrontare l’allattamento, in più ci sono le perdite di sangue, le notti insonni, la depressione; meglio aspettare lo svezzamento prima di iniziare una dieta; comunque sia, se si sente l’esigenza di rimettersi in forma , per non indebolirsi e per avere un latte ricco di nutrienti, è consigliabile seguire un regime alimentare ricco di proteine e vitamine date da frutta e verdura, niente diete drastiche come le modelle o le attrici.

Dal terzo mese possiamo ricominciare a fare sport, dietro il consiglio della ginecologa; intanto, con passeggiate rilassanti, spingendo la carrozzina si può riacquistare il tono muscolare.

Cosa indossare sulla spiaggia

Un costume intero non troppo sgambato

Un bikini con mutandina alta e contenitiva per la pancetta, può aiutare anche a tonificare gli addominali.

Se avete subito un cesareo sappiate che la cicatrice viola ci mette in media 4 mesi a scomparire ma solitamente viene coperta subito dai peli pubici; meglio evitare comunque le mutandine basse o brasiliane.

Rilassatevi e godetevi questa prima estate col fagottino sotto l’ombrellone.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Lego Dimensions Team Pack Harry Potter
24.99 €
Compra ora
Esi Linea Benessere Intestinale Le Dieci Erbe Colon Cleanse 30 ...
5.85 €
9 € -35 %
Compra ora
Chicco Tavolo Cresci e Impara Gioco
41 €
Compra ora
Trunki Valigetta Cavalcabile Rocco Race Car
58 €
Compra ora