Capire l’aggressività del bambino: cosa lo fa arrabbiare?

A volte i nostri figli si arrabbiano perché sono frustrati, sfiduciati o non hanno imparato a controllare i loro impulsi. Ecco come comportarsi...

Rabbia e aggressività sono due cose diverse ed è essenziale capire che l’aggressività del vostro bambino non è la sua rabbia. La rabbia è un’emozione normale, mentre l’aggressività è un comportamento o un’azione distruttiva o violenta. L’aggressività non deve essere necessariamente fisica.

Può manifestarsi in molti modi: capricci, calci, morsi, percosse, urla, linguaggio inappropriato (insulti, parolacce, minacce) e attacchi verbali.

Perché i bambini si arrabbiano tanto?

A volte i nostri figli si arrabbiano perché sono frustrati, sfiduciati o non hanno imparato a controllare i loro impulsi o a gestire i conflitti in modi socialmente appropriati. Alcuni bambini si trovano ad affrontare ulteriori sfide o condizioni che influiscono sulla loro capacità di autoregolarsi, tra cui eventi di vita avversi, problemi di attenzione, iperattività, autismo, salute mentale e disturbi dell’apprendimento o dello sviluppo.

Modi per calmare l’aggressività del bambino

Mantenere la calma

Rispondere all’aggressività di vostro figlio con la vostra aggressività o frustrazione probabilmente infiammerà le cose. A meno che il bambino o qualcun altro non sia in pericolo o non ci siano problemi di sicurezza, fate un respiro profondo o prendete una pausa. Quando vi sentite calmi e tranquilli, potete rispondere in modo più razionale alla situazione. Il bambino si regolerà anche in base alla vostra risposta emotiva (o alla sua mancanza) e vedrà che siete voi a modellare come affrontare le sfide, il che lo aiuterà a vedere altri modi oltre a quello di rispondere alle situazioni con aggressività.

Sviluppare l’intelligenza emotiva e le strategie di coping

I bambini non elaborano le emozioni nello stesso modo in cui lo fanno gli adulti. Se sono molto piccoli, è probabile che non capiscano ancora le sensazioni di disagio del loro corpo. Quindi, a volte il comportamento scorretto e l’impulsività indicano una mancanza di competenza, ma non la cattiveria.

come gestire l'aggressività del bambino

Modellare il comportamento atteso

Dimostrate a vostro figlio il comportamento che ci si aspetta da voi, agendo e reagendo alle cose. Fategli vedere come affrontate i grandi sentimenti, la frustrazione e i contrattempi. Condividete il modo in cui riuscite a gestirvi e a calmarvi. I nostri piccoli ci guardano sempre, quindi date loro un esempio da seguire.

Sintonizzarsi sui ritmi e sulle capacità del bambino

Quando abbiamo aspettative realistiche nei confronti dei nostri figli, c’è meno pressione e meno possibilità che la loro autostima o la loro autoefficacia vengano danneggiate. Questo aiuta i nostri figli a sentirsi più tranquilli e meno sopraffatti. Questo può ridurre l’aggressività, perché non sono così scatenati o angosciati. È utile anche capire la diagnosi e la capacità emotiva di vostro figlio. Vi aiuterà a capire dove potrebbero esserci delle lacune o delle aree in cui hanno bisogno di un ulteriore supporto per affrontare la situazione.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa possono fare i genitori per aiutare i figli in difficoltà

Come educare i figli al pensiero critico: preziosi consigli

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com