Notizie.it logo

Tutorial origami semplici per bambine

Tutorial origami semplici per bambine

L’origami è un’arte che arriva dall’oriente, sorta dapprima in Cina, con il tempo si è diffusa e sviluppata ancor più in Giappone.

Il termine origami in realtà significa proprio piegare la carta. Si tratta di un’arte che richiede solo pochi elementi e tanta creatività nel creare forme particolari, perfetta per i vostri bambini.

Andranno benissimo tutti i tipi di carta per fare i vostri origami, si possono anche utilizzare diversi fogli insieme e con differenti colori, in modo da ottenere qualcosa di più fantasioso.
Con questo tutorial proviamo ad indicarvi alcune semplici mosse per piegare la carta e realizzare una bellissima farfalla per le vostre bambine. Sarà perfetta anche per creare una colorata giostrina da appendere alla sua culla.

Ecco come fare:

-piegate il vostro foglio quadrato a metà, seguendo una linea diagonale;

-aprite il foglio e piegatelo nuovamente lungo l’altra linea diagonale;

-ora aprite il vostro foglio, piegandolo a metà lungo l’altezza, fate la stessa cosa poi lungo la linea della larghezza;

-prendete ora l’angolo superiore destro e piegatelo verso il basso;

– ripiegate ora l’estremità inferiore sinistra verso destra, ripetendo il tutto dalla parte opposta;

-piegate il vertice superiore in basso e successivamente il vertice verso l’alto in modo da aprire la parte inferiore;

-a questo punto ripiegate l’ultima volta seguendo la linea diagonale e otterrete 2 vertici in basso, uno a destra e l’altro a sinistra;

Ora ritagliate lungo la piega centrale, esattamente dalla parte opposta al vertice e sui lati, piegate il lavoro a metà per quattro volte.

Piegate quindi la vostra farfalla a metà e ripiegate le ali sui due lati in modo da ottenere il corpo ed ecco che la vostra farfalla di carta è pronta!

Divertitevi nei colori e createne quante ne volete, in questo modo potrete realizzare dei giochi divertenti e fantasiosi per le vostre bambine che sicuramente apprezzeranno. E’ anche un modo carino per trascorrere del tempo con loro e svilupparne la creatività e manualità, entrambe fondamentali per la sua crescita cognitiva.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche