Saponi naturali per neonato

0

La pelle dei bambini nei primi mesi di vita è particolarmente delicata, ecco perchè non bisogna fare l’errore di pulirla con prodotti contenenti agenti chimici per evitare l’insorgere di irritazioni e fastidi.

Esistono numerose alternative ai saponi comuni per rispettare al meglio la composizione della pelle del neonato, in primis gli oli come l’olio di girasole che idrata senza irritare e che unito a delle gocce di olio di mandarino, ha anche un effetto rilassante.

Un buon sapone fai da te può essere creato in casa unendo olio di oliva, cocco, mandorle dolci, soda e acqua, e potrà essere usato sia nel bagnetto che con delle salviettine imbevute.

Fare il bagno ogni giorno nei primissimi mesi di vita, infatti, può non essere corretto in quanto la pelle molto delicata potrebbe reagire a questa eccessiva esposizione. In questi casi è possibile massaggiare il bambino con delle salviettine imbevute della soluzione di cui sopra.

Altri detergenti particolarmente utili in questo caso sono quelli a base di: amido di mais, amido di riso, bicarbonato di sodio, avena colloidale e olio di mandorle dolci.

Questi agenti sono, infatti, tra i meno aggressivi oggi in commercio e possono essere mischiati anche a casa liberamente. Sono inoltre facilmente reperibili in qualsiasi erboristeria.

Scritto da Giulia Mosca
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rimedi naturali raffreddore bambini

Giocattoli per il bagnetto

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Viaggio neonato RyanairViaggio neonato Ryanair
  • Loading...
  • Viaggio neonato AlitaliaViaggio neonato Alitalia
  • Viaggio neonato Air DolomitiViaggio neonato Air Dolomiti
Contents.media