Pipì a letto nei bambini: perché succede e cosa fare

Rimanere asciutti di notte richiede che il cervello, i muscoli e la vescica del bambino maturino e lavorino insieme.

Fare la pipì a letto è molto comune. Il più delle volte i bambini bagnano il letto perché i loro corpi non sono ancora fisicamente capaci di restare asciutti durante la notte. A meno che vostro figlio non abbia altri sintomi, bagnare il letto è quasi sempre normale.

La cosa importante da ricordare è che la pipì a letto (chiamata anche enuresi notturna) è completamente involontaria – vostro figlio non può controllarla. Tuttavia, ci sono modi in cui voi e il medico di vostro figlio potete aiutarlo.

Cause della pipì a letto

Il motivo per cui i bambini bagnano il letto non è completamente compreso. Per la maggior parte dei bambini, bagnare il letto è una normale fase dello sviluppo e probabilmente è legata a uno o più di questi fattori:

Il corpo del bambino si sta ancora sviluppando.

È probabile che bagni il letto perché la vescica, il sistema nervoso e il cervello stanno ancora maturando. Non si può affrettare lo sviluppo fisico necessario per la secchezza notturna più di quanto si possa affrettare l’arrivo del primo dente.

La genetica è un fattore importante. Se uno dei genitori ha fatto la pipì a letto, è più probabile che la faccia anche il bambino.

Vostro figlio produce troppa urina di notte.

Il suo corpo potrebbe non produrre ancora abbastanza ormoni che riducono la quantità di urina prodotta di notte. Anche se bere troppo vicino all’ora di andare a letto può giocare un ruolo fondamentale, limitare i liquidi non risolve la pipì a letto.

La routine del bambino è interrotta. La pipì a letto può avvenire quando il bambino è troppo stanco, ha una piccola malattia o è stressato. Un grande cambiamento di vita, come un nuovo fratello o una nuova scuola, può rendere più probabile bagnare il letto.

C’è una condizione medica sottostante. Le condizioni mediche – più comunemente stitichezza o infezioni del tratto urinario, che sono facilmente trattabili – possono talvolta esserne la causa. Fare la pipì a letto può anche essere un segno di una condizione di salute più seria, come il diabete, ma questo è raro. Se vostro figlio ha sintomi preoccupanti oltre a bagnare il letto, chiamate il medico di vostro figlio.

Cosa deve succedere perché il bambino possa rimanere asciutto di notte?

Pensate a una linea temporale di addestramento al vasino con due pietre miliari separate: l’asciutto di giorno e l’asciutto di notte. La maggior parte dei bambini è in grado di rimanere asciutta durante il giorno entro i 4 anni, ma rimanere asciutti di notte può richiedere mesi o addirittura anni in più.

Pipì a letto cause

Rimanere asciutti di notte richiede che il cervello, i muscoli e la vescica del bambino maturino e lavorino insieme. È un processo più complicato rispetto al rimanere asciutti durante il giorno e richiede diversi sviluppi fisici:

  • La vescica di vostro figlio deve avere abbastanza capacità per immagazzinare l’urina prodotta durante la notte.
  • Il suo corpo deve produrre un ormone che lo porta a produrre meno urina di notte.
  • I nervi collegati alla vescica devono inviare un segnale abbastanza forte al cervello per svegliarlo e dirgli che deve andare in bagno.
  • I suoi muscoli devono essere in grado di impedirgli di fare pipì finché non arriva al bagno.

Quando smetterà di bagnare il letto?

Secondo l’Accademia Americana di Pediatria, circa il 90% dei bambini supera da solo la pipì a letto entro i 7 anni. A meno che vostro figlio non sia stato asciutto durante il giorno per almeno sei mesi, potrebbe essere troppo presto per aspettarsi che rimanga asciutto di notte.

Tornare ai pannolini per la notte o ai pantaloni da ginnastica, se sono ancora adatti e non perdono, può togliere la pressione e dare a vostro figlio la possibilità di maturare fisicamente prima di provare di nuovo. Un’altra opzione è la biancheria lavabile o usa e getta progettata per i bambini che bagnano il letto. Alcuni sono dotati di cuscinetti inseribili.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bambino asciutto di notte: pietra miliare dello sviluppo

Come parlare ai bambini della pipì a letto del fratello

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com