Notizie.it logo

Neonati e casa in ordine, è possibile?

Ecco una testimonianza di una neo mamma, che ci suggerisce alcuni metodi per mantenere la casa in ordine, dopo l’arrivo di un neonato.

“Sono un neo mamma….per la quarta volta. Il mio ultimo bambino è nato 4 mesi fa con un taglio cesareo. Il bimbo è arrivato circa un mese prima della presunta data del parto, e non mi aspettavo che sarebbe arrivato così presto. A seguito di un taglio cesareo, i dottori consigliano almeno 6 settimane di riposo, ma naturalmente questo è impossibile se hai la casa piena di bambini, un marito, e faccende domestiche di cui prenderti cura. Tuttavia, pianificando le cose in maniera saggia, tutto può diventare più semplice e si può rendere la casa funzionale ed in ordine.

Non aver paura di chiedere aiuto. Se sei così fortunata da avere la famiglia o gli amici che si offrono di venirti ad aiutare, non essere troppo orgogliosa e accetta il loro aiuto.

Non si sarebbero offerti, se non avessero piacere nel farlo. Potrai sempre ricambiare il favore quando se ne presenterà l’occasione. Sono stata così felice di avere mia mamma con me per tre settimane dopo la nascita del mio bambino; cucinava, puliva, cose che le mamme di solito fanno spontaneamente e naturalmente. E’ stata una reale salvezza per me. Mangiavo bene, e non avevo lo stress di dovermi occupare della casa.

Pulisci nel momento del pisolino. So che tutti dicono che dovresti riposare quando i bimbi si appisolano, ma non dobbiamo farlo necessariamente ogni volta che il bimbo riposa. I neonati dormono molto, e fanno diversi piccoli pisolini durante la giornata. Dormire mentre il piccolo dorme va bene, ma puoi riservare uno o due dei pisolini del piccolo per pulire e tenere la casa in ordine. Il tempo a disposizione non sarà sufficiente per pulire a fondo, ma almeno la sarà in ordine e non avrai pensieri stressanti.

Servizio di pulizia a casa. Quando fai la lista dei regali per il tuo shower party, la festa ben augurale prima della nascita del tuo bambino, assicurati di inserire nei regali lo stanziamento di una cifra o di un buono regalo per pagare un servizio di pulizia ad ore.

E’ una grande idea per gli amici e familiari partecipare a questa spesa; un mese di servizio di pulizia pagato sarà di grande aiuto, e dopo questo tempo avrai sviluppato una routine che ti permetterà di mantenere la casa in ordine anche mentre ti prendi cura del tuo bambino. Un’altra opzione, meno costosa, potrebbe essere quella di trovare un’impresa di pulizie che offre servizi di pulizia giornaliera. Puoi utilizzare questo servizio per avere un’intera giornata di pulizia a fondo in tutta la casa. Oppure, puoi chiedere aiuto ad una baby sitter, per guardare il bimbo qualche ora ogni giorno, mentre tu ti occupi di riordinare la casa. Magari una tata in pensione, o una studentessa che possa venire a casa tua ed intrattenere il piccolo mentre tu pulisci casa ad un costo ragionevole.

Fai delle tue pulizie domestiche una routine. Una lista di compiti che vanno fatti, e man mano che vengono espletati depennati dalla lista, può essere di grande utilità.Puoi chiedere l’aiuto del tuo compagno, dei tuoi figli; possono aiutarti, a seconda delle loro disponibilità di tempo, senza doverti chiedere continuamente che cosa c’è da fare, avendo una lista di informazioni da cui attingere.”

La cosa più importante resta comunque ricordare che si è appena avuto un bambino.

La casa, le faccende domestiche, possono aspettare. Se la casa è abbastanza pulita, bisogna imparare a rilassarsi e godersi il bambino. I neonati crescono in fretta, sono così piccoli solo per un breve periodo, conviene approfittare di ogni singolo momento di questo periodo indimenticabile.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Chicco Telefonino Vibra & Scatta - Chicco
12.9 €
Compra ora
Nuby Set da pesca per il bagnetto - Nuby
14.5 €
Compra ora