Come pulire il biberon: la guida

È importante continuare a sterilizzare tutto fino al compimento del 12° mese di vita del bambino. Ecco come fare.

Sapere come pulire il biberon è importante. È necessario pulire e sterilizzare ogni biberon, tettarella e tappo dopo ogni poppata. È importante continuare a sterilizzare tutto fino al compimento del 12° mese di vita del bambino.

Come pulire il biberon: la guida

È necessario pulire e sterilizzare tutte le parti del biberon, le tettarelle e i tappi.

  • Separare tutte le parti del biberon ed estrarre la tettarella dal suo tappo a vite.
  • Utilizzare acqua calda e detersivo per piatti.
  • Pulire tutte le aree del biberon con uno scovolino, compresa la filettatura dove si avvita il tappo.
  • Rimuovere il latte ancora presente nella tettarella o nel foro con una spazzola per tettarelle.
  • Spremere acqua calda e sapone attraverso il foro della tettarella, quindi risciacquare la tettarella con acqua pulita.
  • Assicuratevi di sciacquare bene i biberon e l’attrezzatura.
  • Quando le setole sono consumate, procuratevi un nuovo spazzolino per biberon. Devono essere abbastanza rigide da rimuovere tutti i residui lattiginosi dall’interno del biberon.

Come pulire il biberon consigli

Come sterilizzare le attrezzature per l’alimentazione

Anche se i biberon e le tettarelle sembrano puliti, potrebbero comunque trasmettere germi al bambino, quindi è essenziale sterilizzare correttamente l’attrezzatura per l’allattamento. Esistono 3 modi per farlo: bollitura, sterilizzazione a vapore e sterilizzazione chimica.

Se allattate al seno e avete bisogno di sterilizzare un biberon solo occasionalmente, il metodo della bollitura può essere sufficiente. È anche più economico dell’acquisto di uno sterilizzatore a vapore.

Se invece si usa il biberon e/o l’allattamento artificiale, la sterilizzazione a vapore potrebbe essere la soluzione migliore.

  • Mettete tutte le parti del biberon pulito, comprese le tettarelle, in una pentola grande.
  • Coprite l’attrezzatura con acqua di rubinetto.
  • Assicurarsi che tutte le bolle d’aria siano fuori dai biberon e che questi siano completamente immersi nell’acqua.
  • Portare l’acqua a ebollizione.
  • Far bollire per 5 minuti.
  • Lasciare raffreddare l’attrezzatura per l’alimentazione nella pentola prima di toglierla.
  • Mettere tutto il materiale di alimentazione in un contenitore pulito e riporlo in frigorifero. Assicuratevi che il contenitore sia ben coperto con un coperchio.
  • È possibile conservare tutto in frigorifero per un massimo di 24 ore.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove comprare i pannolini lavabili e quali scegliere

Come sterilizzare il ciuccio: consigli essenziali

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contentsads.com