Come gestire un bambino viziato

Un bambino non nasce sicuramente viziato, ma purtroppo lo diventa nel corso del tempo.

Molto spesso, infatti, i genitori tendono ad avallare i bambini per svariati motivi: spesso l’aver trascorso un’infanzia infelice porta il genitore a voler proteggere il proprio bambino fino all’estremo.

Ma non deve essere così.

Accontentare sempre non è bene: proteggere fino all’inverosimile crea più un danno che altro, perché non insegna al bambino ad affrontare il mondo.

Questi atteggiamenti sbagliati si possono verificare sia in casa che fuori casa: nel momento in cui si sta parlando dell’ambiente familiare, si riversa anche nei rapporti. Il bambino impara fin da subito che i capricci gli permettono di ottenere ciò che vuole facilmente.

Stabilire delle regole, ma soprattutto delle punizioni, è fondamentale per gestire un bambino viziato: una volta detto “no” è importante mantenere quel no! Senza ritornare sui propri passi!

È importante, infatti, che se viene data, ad esempio, come punizione “niente tv per una settimana” perché non è stato messo in ordine l’armadio, questa venga fatta rispettare per tutto il tempo: piccoli strappi alle regole, soprattutto nel primo periodo, sono un danno. Il bambino non è in grado di gestire la sua libertà, ma i “no” lo aiuteranno a crescere e a vivere meglio.

Con il rispetto delle regole e delle punizioni, il bambino potrà capire che non può ottenere nell’immediato ciò che vuole, imparerà ad apprezzare ciò che ha.

Non è sicuramente facile dire “no”: i genitori vogliono solo rendere felici i propri figli, ma compito di un buon genitore è anche insegnargli a vivere, e tutti i no detti da un genitore saranno sicuramente più “dolci” dei no detti dalla vita.

Scritto da Rosalia Lamberti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come non far mangiare le unghie ai bambini

Ricetta casetta di torrone di Natale

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.