Bambini e attività: come dipingere con gli acquerelli

Questa attività riuscirà a intrattenere i più piccoli per ore, permettendo loro di creare splendidi disegni!

Come dipingere con gli acquerelli insieme ai bambini? Ebbene, tutte queste tecniche possono essere utilizzate come idee di arte di processo, lasciando che i bambini creino e sperimentino senza avere in mente un progetto finito.

Bambini e attività: come dipingere con gli acquerelli

Miscelazione dei colori

Preparare gli acquerelli è facilissimo: servono acqua, una tavolozza per acquerelli e, naturalmente, colori e pennelli.

Versate un po’ d’acqua pulita nella tavolozza per ogni colore che volete mescolare. Iniziate con una piccola quantità d’acqua, potete sempre aggiungerne dell’altra. Cominciate ad aggiungere l’acquerello all’acqua della tavolozza.

Mi piace tenere a portata di mano della carta di scarto per provare i colori. Nella maggior parte dei casi, si consiglia di rendere i colori un po’ più scuri del necessario, in quanto si asciugheranno più chiari, soprattutto se si utilizza la tecnica “bagnato su bagnato”.

Se avete bisogno di un colore molto scuro, potete usarlo direttamente dal set senza aggiungere altra acqua.

Tecnica bagnato su bagnato

come dipingere con gli acquerelli bambini guida

Questa è probabilmente la tecnica di acquerello più facile e più comune per i bambini e può essere facilmente eseguita dai più piccoli.

È anche la base per la costruzione di altre tecniche, quindi è una buona tecnica da provare per prima.

Per prima cosa, mescolate i colori nella tavolozza. Ricordate di testare i colori su carta straccia per assicurarvi che siano abbastanza scuri.
Quindi, fissate la carta su una tavola di legno con del nastro adesivo. Si possono utilizzare scarti di legno (alcuni negozi di ferramenta li regalano) o alcuni negozi di articoli artistici li hanno.

In questo modo si evita che la carta scivoli dappertutto quando si dipinge (cosa che può essere frustrante per i bambini), si crea un bel bordo intorno al dipinto finito e si aiuta la carta ad asciugarsi in modo uniforme.

Con un pennello piatto, dipingere l’intera carta con acqua pulita. Se la carta è troppo bagnata, potete tamponarla con della carta assorbente. Cominciate a dipingere il foglio, usando un colore alla volta. I bambini possono sperimentare diversi modi di dipingere: possono tamponare la vernice o dipingere con lunghe pennellate sulla carta, come nell’esempio qui sopra.

Ricordate loro di non mescolare i colori sulla carta, altrimenti i colori si confonderanno. Assicuratevi che i bambini lavino il pennello tra un colore e l’altro. Quando la pittura si asciuga, i colori si mescolano e creano disegni bellissimi e unici.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come conservare il latte materno tirato col tiralatte: consigli utili

Come realizzare un erbario con i bambini: attività fai da te

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.