Campi estivi e allergie alimentari: come proteggere il bambino

Le famiglie che soffrono di allergie alimentari non devono sentirsi obbligate a limitare le attività dei loro figli per tenerli al sicuro.

I campi estivi sono una splendida opportunità per i bambini, ma le allergie alimentari possono preoccupare molti genitori. Con le calde notti stellate, l’estate è anche il periodo del bel tempo, delle grigliate e, soprattutto per genitori e figli, del campeggio.

I bambini spesso sognano che l’ultima campanella della scuola suoni per l’anno prima delle tanto attese vacanze. Tuttavia, le famiglie che soffrono di allergie alimentari non devono sentirsi obbligate a limitare le attività dei loro figli per tenerli al sicuro.

Campi estivi e allergie alimentari: come proteggere il bambino

Stabilite i vostri limiti

La vostra famiglia non dovrebbe sentirsi obbligata a fare qualcosa che non sia la vostra zona di comfort; il campo estivo non fa eccezione.

Con così tante opzioni disponibili, dovete innanzitutto decidere quale tipo di campo vi fa sentire più sicuri. Volete un campo di solo giorno o un campo per dormire? Avete bisogno di un campo senza allergeni o potete fare in modo che le esigenze di vostro figlio siano soddisfatte?

L’ideale sarebbe avere tutto il tempo necessario per discutere di queste domande con la famiglia e il bambino. Se quest’anno non vi sentite a vostro agio con un campo per dormire, potete sempre decidere di farlo in futuro.

Chi si occupa delle cure mediche del bambino?

La capacità dei genitori di fidarsi delle persone a cui affidano i propri figli è assolutamente fondamentale. Senza di essa, abbassare il livello di preoccupazione dei genitori è quasi impossibile, lasciandovi inutilmente in ansia per tutto il giorno.

Per questo motivo, una volta scelto il campo, informatevi su chi si occupa delle cure mediche dei bambini. Quindi, contattateli con il vostro piano di emergenza per le allergie alimentari.

Inoltre, se vostro figlio ha bisogno di portare con sé l’epinefrina, verificate che abbia un posto dove conservarla, poiché l’epinefrina è sensibile alla temperatura.

Campi estivi allergie alimentari cosa fare

Alimenti: Qual è la situazione?

Sapete indicare le otto allergie alimentari più comuni? Le principali sono latte, uova, grano, soia, noci, arachidi, pesce e crostacei. Ottimo lavoro se le avete trovate tutte! Dopo esservi assicurati che il personale del campo sia in grado di combattere le allergie alimentari, conoscere i loro servizi di ristorazione vi aiuterà ad alleviare lo stress. Alcune domande importanti possono essere:

  • I campeggiatori portano il pranzo o viene fornito?
  • I pasti senza allergeni sono preparati separatamente per evitare contaminazioni incrociate?

La comunicazione è fondamentale

Avete scelto il campo, parlato con il personale, letto i menu e condiviso i piani di emergenza. Ora è il momento di parlare con il vostro campeggiatore. Per quanto divertente sia il campo estivo, i bambini possono essere nervosi per i nuovi ambienti, le nuove persone e le nuove aspettative. Soprattutto i bambini che vanno in campeggio per la prima volta. Questo è doppiamente vero per i bambini con allergie alimentari. Tuttavia, una conversazione con il bambino può essere molto utile.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bambini: i curiosi tratti di personalità in ogni fase della vita

Papà: ecco tutto ciò di cui ha bisogno vostra figlia

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com