Notizie.it logo

L’allattamento al seno e decongestionanti nasali

La ricerca ha dimostrato che il farmaco assunto da madri che allattano può influenzare la salute di un bambino che ha ingerito il latte materno . Tuttavia, non tutti i farmaci sono dannosi per un lattante.

Biologia
Una volta che un farmaco è stato ingerito , può entrare nel latte di una madre che allatta attraverso due processi. Più comunemente , un farmaco viene metabolizzato nel corpo e poi assorbito nel flusso sanguigno . I principi attivi del farmaco possono essere assorbiti nella produzione di latte attraverso un atto di diffusione . Alcuni farmaci contengono elementi che sono liposolubili , e l’alto contenuto di grassi assorbe il farmaco . Una volta che il latte è stato ingerito dal bambino , i principi attivi possono causare effetti collaterali o reazioni allergiche nel bambino .

Storia
Nel 1983 , ricercatori presso l’ American Academy of Pediatrics hanno lanciato ampi studi che valutano il rischio di trasferimento del farmaco durante l’allattamento . La loro prova su oltre 300 farmaci e sostanze chimiche ha concluso che decongestionanti potrebbero tradursi in ” irritabilità … … [e interessata ] attività della tiroide ” in un bambino . Questi risultati hanno portato a molte madri di cessare l’allattamento al seno durante l’utilizzo di decongestionanti e altri farmaci.

Fraintendimenti
Una nuova ricerca ha dimostrato che i nuovi principi attivi in ​​decongestionanti non sono pericolosi per la salute del bambino . Pseudophedrine e fenilefrina sono gli ingredienti attivi più comuni in decongestionanti di oggi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonatiWalt Disney rappresenta da sempre il mondo dei bambini attraverso i propri personaggi classici, Topolino & Co. e altri volti (le ...
Chicco Telefonino Vibra & Scatta - Chicco
12.9 €
Compra ora
Prozis Isoflavoni di Soia 750 mg 90 capsule
17.99 €
Compra ora
Nuby Set da pesca per il bagnetto - Nuby
14.5 €
Compra ora