Notizie.it logo

Effetti positivi dell’allattamento al seno

Effetti positivi dell’allattamento al seno

Una delle decisioni più importanti che una donna incinta deve fare è se allattare il suo neonato o no. Ha bisogno di pesare i pro e i contro di ogni per determinare quale metodo è migliore per lei e il suo bambino .

Benefici nutrizionali
Il latte materno contiene minerali e proteine ​​di siero di latte che sono più delicate sul sistema digestivo di un bambino di formule commerciali . Quasi la metà del ferro presente nel latte materno viene assorbito , mentre solo circa il 4 % di ferro dal latte artificiale. Inoltre , il latte materno contiene acidi grassi, probiotici , i fattori e le immunoglobuline di crescita essenziali. E ‘anche ricco di sostanze anti- infiammatorie e fattori di crescita ad accrescere lo sviluppo del sistema gastrointestinale .

Immunità
I neonati hanno un sistema immunitario immaturo .

A causa di questo , sono molto sensibili agli eventuali microrganismi cui sono esposti . Bambini allattati al seno godono di una moltitudine di anticorpi ricevuti attraverso il latte materno materno , fornendo loro una maggiore capacità di combattere le infezioni . È a causa di questi anticorpi materni che i neonati allattati al seno possono ammalarsi meno spesso rispetto ai loro omologhi allattati artificialmente .
Convenienza
L’allattamento al seno è comodo perché non richiede miscelazione nel mezzo della notte o riscaldamento bottiglie. Il latte materno ha sempre la giusta temperatura e pronto all’uso . Una delle poche preoccupazioni neo mamme devono affrontare quando l’allattamento al seno è determinare se o non avranno bisogno di acquistare un tiralatte , se decideranno di alimentare tramite una bottiglia.

Vantaggi finanziari
L’allattamento al seno è il metodo più conveniente di alimentazione .

Non è necessario acquistare latte artificiale, sterilizzatori o scaldabiberon .

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche