Come gestire bambini che non dormono

Prima di trovare soluzioni si deve valutare se essite realmente un problema. Si consiglia di fare un registro di sonno (le ore di sonno a notte, sonnellini e momenti in cui si svegli). In questo modo sapremo realmente i problemi legati al sonno:
– Tra la nascita e due mesi, il sonno è tra le 12 e le 16 ore, producendo la metà di sonno durante il giorno.

– Da tre a sei mesi, il sonno è tra circa 10-15 ore, essendo tra il 30% e il 40% sonno diurno.
– Tra i sei e nove mesi, il sonno è tra circa 11-14 ore e di solito fare due o tre picoli sonno di piu.
– Tra nove e diciotto mesi, il sonno è tra circa 10-13 ore di sonno e tendono a eliminare qualche sonno picoli di più.
– Tra un anno e mezzo a tre anni, il sonno è tra circa 9,5-12 ore.

L’ambiente del bambino ed i momenti prima di dormire dovrebbe essere il più silenzioso possibile. Basso rumore, scarsa illuminazione, temperatura adatta (calore o freddo eccessivo è difficile addormentarsi). Il bagno prima di andare al letto è una rutina valida per alcuni bambini che non veramente si rilassano dopo il bagno. Tuttavia ci sono altri bambini che il bagno li fa piangere o si divertono in modo che invece di dormire è una attività molto attiiva.

Se il bagno non è effectivo per il bambino è meglio fare dopo. Cerchiamo di provare per i nostri figli giorni e notti tranquille. Dobbiamo di evitare situazioni in cui gli oneri gestiscono le nostre vite perché influisce direttamente dei nostri figli e dei momenti di sonno.

consejos-para-bebes-dormir

Scritto da Karenina
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Che cosa mettere nella lista nascita?

Quali sono i pro e i contro del latte artificiale in polvere

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media