Come applicare un pannolino

19749547-beautiful-mother-and-baby-outdoors-nature

Uno dei momenti che preoccupa di più i nuovi genitori e su cui si fa spesso molta ironia, il cambio pannolino, l’allaccio, una procedura da seguire lentamente , in modo accurato, ma non difficilissima, dopo pochissimo diventa una sequenza di gesti automatici.

Ecco come fare:

  • Aprite bene il pannolino sul pianale che avete scelto, meglio se un fasciatoio
  • Sistematelo avendo cura di individuare il verso giusto( il retro , quello con le linguette adesive, in alto, il davanti, con gli spazi su cui vanno gli adesivi , in basso).
  • Adagiate il piccolo sul pannolino e fate passare la porzione di panno fra le gambe fino sulla pancia.
  • Se vi sembra che il panno sia corto , cioè che non arrivi bene, sollevate il sederino del piccolo e sistemate il lembo; la lunghezza è giusta quando il bordo arriva all’ombelico del piccolo.
  • Se avete un maschietto abbiate cura di sistemare i genitali perché non escano, controllate che siano contenuti nelle bande laterali contro l’uscita di liquidi.
  • Con le mani bene asciutte aprite le alette adesive e applicatele sul fianco del bambino; spesso i pannolini hanno in questa zona dei disegni per indicare il luogo giusto in cui applicare l’adesivo;
  • Controllate che le due linguette siano a uguale distanza.
  • Controllate che il pannolino sia ben aderente al sederino del bambino: se tra la sgambatura e la gamba c’è spazio ci sarà una uscita di liquidi.
  • Durante il cambio parlate al piccolo, cantate, è un momento di coccole e reciprocità.
© Riproduzione riservata
Leggi anche
Foppapedretti Lettino Lucy
179 €
255 € -30 %
Compra ora
LISCIANI GIOCHI Mio Phone 5" 3g+robot Se Bianco
149.99 €
159.99 € -6 %
Compra ora