Trattamento della fertilità: tutte le soluzioni a colpo d’occhio

Ecco tutte le soluzioni a portata d'occhio.

Il trattamento della fertilità prevede diverse soluzioni e alternative, ognuna con i suoi pro e contro. Scopriamole nel dettaglio.

Trattamento della fertilità: farmaci

Clomifene e gonadotropine, i farmaci per la fertilità più comunemente usati, regolano i tuoi ormoni riproduttivi e innescano il rilascio di uno o più ovuli in ogni ciclo di ovulazione.

La maggior parte delle donne li usa per tre o sei mesi prima di concepire o provare un altro tipo di trattamento.

Effetti collaterali e svantaggi

Questi farmaci per la fertilità aumentano le probabilità di avere due o più gemelli. Il clomifene può causare vampate di calore, sbalzi d’umore, dolore pelvico, cisti ovariche, nausea, muco cervicale spesso e secco, mal di testa, lieve depressione e sintomi visivi.

Le gonadotropine possono causare eruzione cutanea o gonfiore al sito di iniezione, sbalzi d’umore, gonfiore addominale e mal di testa.

Circa il 10-20% delle donne che prendono le gonadotropine sviluppano una forma lieve di OHSS (sindrome da iperstimolazione ovarica), che causa ovaie ingrossate e accumulo di liquidi nell’addome.

Tassi di successo

Circa l’80% delle donne che prendono il clomifene ovulano nei primi tre mesi di trattamento. Di queste, il 30-40% concepisce entro il terzo ciclo di trattamento.

Il tasso di gravidanza per le gonadotropine con rapporti sessuali a tempo è del 15% per ciclo.

Costo

Le pillole di clomifene costano da 10 a 100 dollari al mese, a seconda del dosaggio e se si sceglie la marca o il generico. Costi aggiuntivi: visite mediche, ecografie delle ovaie e procedure come la IUI (inseminazione intrauterina).

Le iniezioni di gonadotropina costano da 1.000 a 5.000 dollari al mese, a seconda del dosaggio e della durata delle iniezioni. Costi aggiuntivi: visite mediche, esami del sangue ed ecografie.

Trattamento della fertilità: chirurgia

La chirurgia può aiutare a correggere difetti genetici, aprire tube di Falloppio bloccate, rimuovere fibromi, rimuovere il tessuto dell’endometriosi e trattare la PCOS (sindrome dell’ovaio policistico).

Due procedure chirurgiche comunemente usate per trattare problemi ginecologici sono la laparoscopia e la laparotomia. La laparoscopia utilizza strumenti sottili e una telecamera luminosa inserita attraverso diverse piccole incisioni nell’addome. La laparotomia viene fatta attraverso un’incisione addominale più grande.

Effetti collaterali e svantaggi

Si può sentire disagio alla schiena o alle spalle dopo una laparoscopia. Deriva dal gas di anidride carbonica utilizzato durante l’intervento per gonfiare l’addome e facilitare la visualizzazione dei suoi organi. Se ha avuto un’anestesia generale, il tubo di respirazione usato durante l’intervento può dare mal di gola per alcuni giorni.

In caso di anestesia generale, ti sentirai assonnata per qualche ora e potresti avere un po’ di nausea. Le incisioni nell’area addominale possono essere doloranti per alcuni giorni.

Tassi di successo

Il successo dipende dalla condizione e dalla chirurgia utilizzata per trattarla. Le donne con endometriosi minima o lieve hanno circa il 40% di possibilità di rimanere incinta entro otto o nove mesi dal trattamento laparoscopico. Tra il 21 e il 59 per cento delle donne le cui tube di Falloppio vengono aperte concepiscono.

Le donne con PCOS che hanno un intervento chirurgico di perforazione ovarica hanno il 50% di possibilità di rimanere incinte entro un anno.

Costo

Da 2.000 a 10.000 dollari, a seconda del tipo di intervento, dell’anestesia utilizzata, se la procedura è stazionaria o ambulatoriale e della copertura assicurativa.

Trattamento della fertilità: iInseminazione intrauterina (IUI)

La IUI consiste nel depositare una quantità concentrata di sperma del tuo partner o di un donatore direttamente nel tuo utero, utilizzando un catetere che passa attraverso la cervice.

Effetti collaterali e svantaggi

Potresti sentire dei crampi per un giorno o poco più.

Molte donne si sottopongono a cicli IUI “stimolati” in cui si assumono farmaci per la fertilità prima della procedura. Questi farmaci:

  • Aumentano il rischio di avere due o più gemelli
  • Aumentano il rischio di sviluppare OHSS (sindrome da iperstimolazione ovarica)
  • Possono causare effetti collaterali come sbalzi d’umore.

Tassi di successo

Per le coppie con infertilità inspiegabile, il tasso di gravidanza va dal 7 al 16% per ogni ciclo IUI stimolato.

Costo

In media circa 865 dollari.

Trattamento della fertilità: fFecondazione in vitro (IVF)

Per la fecondazione in vitro (IVF), gli ovuli vengono rimossi dalle tue ovaie e poi combinati in un laboratorio con lo sperma del tuo partner o di un donatore. Se la fecondazione ha successo, l’embrione o gli embrioni risultanti vengono trasferiti nel tuo utero.

Effetti collaterali e svantaggi

Se viene trasferito più di un embrione, il rischio di avere due o più gemelli va dal 9 al 29%.

La maggior parte delle donne prende le gonadotropine prima della FIVET. Le gonadotropine hanno effetti collaterali (eruzione cutanea o gonfiore al sito di iniezione) e aumentano il rischio di OHSS (sindrome da iperstimolazione ovarica).

Crampi e spotting dopo il prelievo degli ovuli e dopo il trasferimento degli embrioni nell’utero (ma la maggior parte delle donne si sente meglio dopo un giorno o due).

Tassi di successo

Negli ultimi anni, queste sono le percentuali dei cicli di FIVET che portano a un parto vivo:

  • 40% per le donne di età inferiore ai 34 anni
  • 31% per le donne dai 35 ai 37 anni
  • 21% per le donne dai 38 ai 40 anni
  • 11% per le donne di età compresa tra 41 e 42 anni
  • 5% per le donne di età 43 e oltre

Costo

In media circa 12.400 dollari per un ciclo di FIVET se si usano i propri ovuli e lo sperma del partner.

Trattamento della fertilità: iIniezione intracitoplasmatica dello sperma (ICSI)

L’ICSI è spesso aggiunto a un trattamento di FIVET per superare i problemi di fertilità maschile o per aiutare il processo di fecondazione quando potrebbe essere una sfida. Durante l’ICSI, un singolo spermatozoo viene iniettato in un singolo ovulo e l’embrione risultante viene trasferito nel tuo utero.

Effetti collaterali e svantaggi

Lo sperma del tuo partner potrebbe dover essere prelevato dal suo testicolo con un ago microscopico o una biopsia chirurgica, di solito in anestesia locale. È meno doloroso di quanto sembri.

Dovrà evitare attività faticose per 5-10 giorni.

Tassi di successo

L’ICSI fertilizza con successo dal 50 all’80% degli ovuli. Dopo la fecondazione, la vostra probabilità di avere un bambino è la stessa di quella delle coppie che hanno usato la FIVET senza ICSI:

  • 40 per cento per le donne di età inferiore ai 34 anni
  • 31 per cento per le donne di età compresa tra 35 e 37 anni
  • 21% per le donne dai 38 ai 40 anni
  • 11% per le donne da 41 a 42 anni
  • 5 per cento per le donne di età 43 e oltre

Costo

Aggiunge circa 1.500 dollari al costo della procedura di FIVET, che in media è di circa 12.400 dollari.

trattamento della fertilità soluzioni

Trattamento della fertilità: trasferimento intratubarico di gameti (GIFT)

Durante il trasferimento intratubarico di gameti (GIFT), gli ovuli sono mescolati con lo sperma in un laboratorio. La chirurgia laparoscopica viene poi utilizzata per iniettare la miscela nelle tube di Falloppio in modo che la fecondazione possa avvenire naturalmente all’interno del tuo corpo.

Il GIFT è usato raramente ora, dopo lo sviluppo della FIVET con ICSI.

Effetti collaterali e svantaggi

I gemelli o i multipli sono più probabili perché più di un ovulo è solitamente collocato nelle tube di Falloppio.

Tempo di recupero più lungo rispetto alla FIV senza GIFT.

Dolore intorno all’incisione laparoscopica.

La maggior parte delle donne prendono gonadotropine prima della GIFT. Le gonadotropine hanno effetti collaterali (eruzione cutanea o gonfiore nel sito di iniezione) e aumentano il rischio di OHSS (sindrome da iperstimolazione ovarica).

Tassi di successo

Circa il 26,5 per cento dei cicli GIFT hanno come risultato un bambino, un tasso di successo simile a quello della FIVET.

Costo

Da 15.000 a 20.000 dollari.

Trattamento della fertilità: trasferimento intratubarico di zigoti (ZIFT)

Come il GIFT, il trasferimento intratubarico di zigoti (ZIFT) prevede che i tuoi ovuli e lo sperma siano mescolati insieme in un laboratorio. Ma durante lo ZIFT, il medico si assicura che gli ovuli siano fecondati e diventino embrioni unicellulari chiamati zigoti prima di usare la chirurgia laparoscopica per collocarli nelle tube di Falloppio.

Dallo sviluppo della FIVET con ICSI, lo ZIFT è usato raramente.

Effetti collaterali e svantaggi

Una maggiore possibilità di avere due o più gemelli perché, tipicamente, più di uno zigote viene collocato nelle tube di Falloppio. Poiché questa procedura implica un intervento chirurgico laparoscopico, c’è un tempo di recupero più lungo rispetto alla FIV senza ZIFT.

Si può sentire dolore intorno all’incisione.

La maggior parte delle donne prendono gonadotropine prima della procedura. Hanno effetti collaterali (eruzione cutanea o gonfiore al sito di iniezione) e aumentano il rischio di OHSS (sindrome da iperstimolazione ovarica).

Tassi di successo

La percentuale di cicli ZIFT che portano a un bambino è simile a quella della FIVET, circa il 22%.

Costo

Da 15.000 a 25.000 dollari.

Ovuli ed embrioni donati

Con le tecniche di FIVET, un ovulo donato da un’altra donna viene mescolato con lo sperma del tuo partner e trasferito nel tuo utero. Se si utilizza un embrione donato, si prendono farmaci per preparare il rivestimento uterino per la gravidanza prima che l’embrione o gli embrioni siano trasferiti nel tuo utero.

Effetti collaterali e svantaggi

  • Potresti provare un senso di perdita nel non avere un bambino che sia geneticamente tuo
  • La scelta della donatrice di ovuli (o embrioni) può essere un processo lungo
  • Il rischio di avere due o più gemelli è maggiore se si trasferiscono più embrioni

Tassi di successo

Queste sono le probabilità stimate di dare alla luce un bambino usando ovuli o embrioni di donatori:

  • Con ovuli donatori freschi, circa il 50%
  • Con un embrione congelato da un precedente ciclo di ovuli di donatore, circa il 38%
  • Embrioni creati da ovuli di donatori congelati, circa il 43%
  • Con embrioni di donatori congelati, circa il 37%

Costo

  • Un ciclo di FIVET da donatore fresco: da 20.000 a 30.000 dollari, compreso il risarcimento per il donatore
  • Trattamento di ovuli di donatore congelati: circa 16.000 dollari
  • Un ciclo di embrioni congelati da donatore: da 5.000 a 9.000 dollari

Maternità surrogata gestazionale

Una portatrice gestazionale porta a termine il tuo embrione o quello di una donatrice e poi rinuncia a tutti i suoi diritti di genitore.

Effetti collaterali e svantaggi

La maternità surrogata gestazionale è legalmente complessa ed emotivamente estenuante. Richiede una notevole quantità di denaro, tempo e pazienza per avere successo. Potresti anche avere la sensazione di non avere il controllo sulla gravidanza, da ciò che mangia la portatrice a come gestisce lo stress. Scegli con cura qualcuno con cui puoi comunicare.

Tassi di successo

Negli ultimi anni, per le donne che hanno usato i propri ovuli e una portatrice gestazionale, queste sono le percentuali dei cicli di FIVET che portano a un parto vivo:

  • 49 per cento per le donne di età inferiore ai 34 anni
  • 33% per le donne dai 35 ai 37 anni
  • 29% per le donne dai 38 ai 40 anni
  • 19 per cento per le donne di età compresa tra 41 e 42 anni
  • 11% per le donne di età 43 e oltre

Costo

La maggior parte delle coppie lavora attraverso un’agenzia, che può costare circa 150.000 dollari per l’intero processo.

Circa 25.000-35.000 dollari vanno alla portatrice gestazionale. Il resto va alle spese della tua portatrice e ai costi dell’assicurazione, così come il costo del trattamento FIVET e le spese legali, amministrative e di consulenza stabilite dagli avvocati e dall’agenzia.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Trasferimento intratubarico di gameti: cos’è

Adozione: costi, benefici e rischi delle principali opzioni

Leggi anche
  • YogaYoga: può aiutare a rimanere incinta?

    Lo yoga potrebbe portare grandi benefici a 360 gradi.

  • vaccino antinfluenzaleVaccino antinfluenzale: è sicuro se si vuole una gravidanza?

    Il vaccino antinfluenzale può fare molto di più.

  • Utero retroverso in gravidanzaUtero retroverso in gravidanza: problematiche possibili

    Un utero retroverso non crea alcun tipo di problema durante la gravidanza, anzi avere l’utero retroverso facilita la gravidanza. Scopri il perché.

  • Loading...
  • VacanzaUna vacanza può aiutare a rimanere incinta?

    La luna di concepimento potrebbe essere particolarmente utile.

  • download30Una ragazza può rimanere incinta se ha il ciclo ?
Contents.media