Tiralatte manuale contro tiralatte elettrico: la scelta migliore

Ecco tutto ciò che dovresti prendere in considerazione.

Una volta che hai preso la decisione di allattare al seno il tuo bambino, il passo successivo è quello di scegliere che tipo di tiralatte vuoi usare. Il mondo dei tiralatte è scoraggiante. Con l’ampia varietà disponibile sul mercato per le nuove mamme, può essere un po’ opprimente scegliere quello che si adatta alle tue esigenze.

I due principali tipi di tiralatte sono manuali ed elettrici. Sceglierne uno richiede un’attenta considerazione, pesare i pro e i contro e capire le tue esigenze. Ecco tutto ciò che dovresti considerare.

Tiralatte: frequenza di pompaggio

Per le mamme casalinghe che non pompano troppo spesso e preferiscono allattare i loro bambini, i tiralatte manuali sono un’opzione migliore in quanto non saranno separati dai loro bambini per lunghe durate.

Tuttavia, le mamme che stanno pensando di tornare al lavoro qualche volta dopo il parto sarebbe richiesto di pompare una o due volte al giorno almeno. Per queste mamme, un tiralatte elettrico è la scelta migliore e un grande risparmio di tempo, dato che è molto più veloce.

Tiralatte: limiti di spesa

Il costo gioca un grande fattore per la maggior parte delle mamme quando si acquista un tiralatte, insieme a tutti gli altri elementi essenziali di cui avrai bisogno per il tuo piccolo e te stessa.

Per le mamme che desiderano rimanere nei loro limiti di spesa, un elettrico è un no-no. I tiralatte elettrici, singoli o doppi, costano di più dei tiralatte manuali.

In queste situazioni, i tiralatte manuali sono l’opzione ideale. Tuttavia, assicurati di non scendere a compromessi sulla qualità rispetto al tuo budget.

tiralatte manuale o elettrico

Tiralatte: portabilità

Sia gli elettrici che quelli manuali sono facili da imballare e portare ovunque, sia al lavoro che in vacanza. Tuttavia, in termini di portabilità e convenienza, le pompe manuali sono la scelta migliore in quanto sono più leggere nel peso, più piccole nelle dimensioni e relativamente più facili da pulire. Inoltre, i manuali non saranno mai a corto di energia e non sarà necessario essere vicino a una presa di corrente, in casi urgenti.

Rumore e convenienza

I manuali sono silenziosi e pratici, mentre gli elettrici fanno un forte rumore durante l’uso. I manuali richiedono uno sforzo perché bisogna spremere continuamente la leva per esprimere il latte, mentre gli elettrici ti tengono le mani libere e ti permettono di fare più cose.

Prima che tu prenda una decisione, ti consigliamo di prenderli entrambi. Tuttavia, se preferisci sceglierne solo uno, esamina attentamente il tuo stile di vita, le esigenze tue e del tuo bambino, il tuo budget e pianifica l’acquisto di conseguenza. Nel caso in cui tu abbia difficoltà a prendere una decisione, consulta il tuo specialista dell’allattamento per aiutarti a rendere questo processo più facile.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fasciare il bambino: in che modo è utile?

Consigli utili per il pompaggio del seno

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media