Terza settimana di gravidanza: tutti i sintomi

Tutti i dettagli per capire se sei incinta.

Potresti essere alla terza settimana di gravidanza? Entro la fine di questa settimana potresti essere in grado di ottenere un test di gravidanza positivo. Questi test funzionano rilevando la presenza di un ormone chiamato gonadotropina corionica umana (hCG) nelle tue urine.

La maggior parte dei test di gravidanza a casa sostiene di essere accurata nel giorno in cui non hai le mestruazioni, ma anche allora, la quantità di hCG nelle urine in questo momento può variare molto da una donna all’altra. Se fai il test troppo presto, potresti ottenere un falso test di gravidanza negativo o un risultato poco chiaro come una linea debole. Se questo accade, rifai il test tra qualche giorno.

L’impianto avviene questa settimana

Il tuo bambino in via di sviluppo ha viaggiato lungo le tube di Falloppio e sta iniziando a impiantarsi nel rivestimento del tuo utero. In questo momento, dal 15 al 25 per cento delle donne sperimentano il sanguinamento da impianto, che è un leggero sanguinamento che avviene da circa sei a dodici giorni dopo il concepimento. Potresti anche sentire dei crampi da impianto.

I primi sintomi della gravidanza

La maggior parte delle donne non sente nulla fino a quando non ha perso le mestruazioni, ma potresti notare gonfiore, crampi o spotting questa settimana. Il tuo seno potrebbe anche essere più indolenzito del solito e potresti avere un senso dell’olfatto accentuato, uno dei primi sintomi della gravidanza. Quindi se il tuo partner, la tua casa o il tuo cane hanno improvvisamente un odore diverso, ringrazia i tuoi ormoni in aumento.

Lo sviluppo del bambino alla terza settimana di gravidanza

Il tuo bambino in crescita

Il tuo bambino in via di sviluppo è una piccola palla (chiamata blastocisti) di diverse centinaia di cellule che si moltiplicano e si insinuano nel rivestimento del tuo utero. Le cellule al centro diventeranno l’embrione. Le cellule all’esterno diventeranno la placenta, l’organo a forma di frittella che fornisce ossigeno e nutrimento al tuo bambino e porta via i rifiuti.

Connettersi a te

La tua piccola blastocisti sta ricevendo ossigeno e sostanze nutritive (e scartando i rifiuti) attraverso un sistema di circolazione fatto di tunnel microscopici. Quest’ultimi collegano il tuo bambino in via di sviluppo ai vasi sanguigni nella tua parete uterina. La placenta prenderà alla fine questo compito verso la fine del primo trimestre.

Hai due gemelli?

È troppo presto per saperlo. Tuttavia, è comunque divertente vedere come sono i gemelli fraterni nell’utero questa settimana. Puoi anche conoscere la tua probabilità di avere due o più gemelli.

Ormoni della prima gravidanza

Le cellule che diventeranno la placenta stanno pompando l’ormone della gravidanza hCG. Dice alle tue ovaie di smettere di rilasciare ovuli e continuare a produrre progesterone, che impedisce al tuo utero di perdere il suo rivestimento. Una volta che c’è abbastanza hCG nelle tue urine, avrai un risultato positivo del test di gravidanza.

I fluidi stanno riempiendo il tuo utero

Il liquido amniotico comincia a raccogliersi nel sacco amniotico. Questo fluido farà da cuscinetto al tuo bambino nelle settimane e nei mesi a venire, ed è quello che potrebbe uscire a fiotti da te se ti si rompono le acque prima o durante il travaglio.

Sintomi durante la terza settimana di gravidanza

Nessun sintomo?

Alcune donne si sentono incinte anche prima che il test sia positivo, ma la maggior parte non nota ancora nulla. Se hai dei sintomi questa settimana, alcuni di essi potrebbero sembrare sintomi premestruali. Non preoccuparti se non senti ancora nulla.

Gas e gonfiore

L’ormone progesterone rilassa i muscoli in tutto il corpo, compreso il tratto digestivo. Questi muscoli rilassati rallentano la digestione, il che può portare a gas e gonfiore e creare sensazioni scomode nel tuo intestino. Circa la metà delle donne incinte sperimentano la stitichezza a un certo punto durante la loro gravidanza. Per mantenere le cose in movimento, resta idratata e mangia cibi ricchi di fibre come cereali integrali, frutta e verdura.

Seno dolorante

Molte donne dicono che l’indolenzimento che sentono è una versione esagerata del dolore da ciclo. Alcune donne notano anche che i loro capezzoli diventano più scuri durante la gravidanza.

Spotting

Una donna su quattro o cinque nota una piccola quantità di spotting questa settimana. Questo è noto come sanguinamento da impianto perché avviene intorno al momento in cui l’ovulo fecondato si impianta nell’utero.

La temperatura corporea basale rimane alta

Se stai registrando la tua temperatura, questa settimana dovrebbe rimanere elevata. Per tenerne traccia, usa un termometro per il corpo basale e prendi la tua temperatura dopo che ti sei svegliata al mattino, prima di alzarti dal letto.

Terza settimana di gravidanza sintomi

Lista di controllo alla terza settimana di gravidanza

Presta attenzione alle tue emozioni

Quando aspetti di sapere se sei incinta o no, o lo stai appena scoprendo, è normale essere più ansiosa del solito. Se ti senti stressata o preoccupata, parlane con il tuo partner o con un amico fidato. Oppure, prova a scrivere tutto ciò che ti preoccupa. Il diario può migliorare il tuo benessere emotivo, la chiarezza mentale e anche la salute fisica.

Evita il surriscaldamento

I bagni caldi vanno bene durante la gravidanza, purché non siano troppo caldi. Tuttavia evita bagni di vapore, vasche calde e saune. Una temperatura corporea elevata, soprattutto all’inizio della gravidanza, è stata associata a un aumento del rischio di difetti del tubo neurale nei bambini.

Mangiare pasti e spuntini nutrienti

Mangia cibi che favoriscono il concepimento e la gravidanza, come frutta e verdura, pesce a basso contenuto di mercurio e cereali integrali. Scegli alimenti che contengono vitamina C, ferro e calcio.

Riduci il caffè

Mentre stai cercando di concepire e una volta che sei incinta, gli esperti raccomandano di limitare l’assunzione di caffeina a circa una tazza di caffè al giorno. È importante controllare il tuo consumo di caffè e caffeina in generale, perché un eccesso di caffeina può influenzare la tua gravidanza e il tuo bambino.

Fatti aiutare a smettere

Se hai bisogno di aiuto per smettere di fumare, bere o assumere droghe, parla con il tuo fornitore di assistenza sanitaria e chiedi di essere indirizzata a un programma o consulente.

Migliora il tuo sonno

Riposati finché puoi, in modo che quando i disturbi del sonno legati alla gravidanza ti colpiranno tra qualche mese, sarai pronta ad affrontarli. Crea delle abitudini migliori per quanto riguarda il sonno e lavora sulle buone pratiche del sonno, come stabilire una regolare routine per andare a letto e rendere la tua camera da letto un santuario del sonno.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seconda settimana di gravidanza: tutti i dettagli

Quarta settimana di gravidanza: tutti i sintomi

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • Loading...
  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media