Sterilità : come parlarne

Questi suggerimenti ti aiuteranno a superare alcune situazioni di disagio.
Hai probabilmente già sperimentato una versione di quanto segue: il post di un’ amica su Facebook che dice che lei è incinta e sei scoppiata in lacrime (e non stiamo parlando di lacrime di gioia, qui).

O un collega ti chiede quando hai intenzione di avere figli. Forse tua suocera chiede ad alta voce..–presso la famiglia a tavola..–perchè state aspettando così tanto tempo per farla diventare nonna. Non ti ha chiesto a bruciapelo , “sei infertile?,” ma lei potrebbe farlo, arrivata a questo punto!
Se sei aperta con la gente circa la tua lotta contro la sterilità o hai scelto di tacere su di essa, questo può portare a situazioni scomode .

In molti casi, è semplicemente perché la gente non capisce quanto sia difficile l’ infertilità; in altri casi, sono semplicemente ignoranti circa la possibilità che si potrebbero avere delle difficoltà. In ogni caso, qui ci sono alcune strategie utili per affrontare situazioni difficili da parte di Mindy R. Schiffman, pH.d., una psicologa clinica a New York City che lavora spesso con le coppie infertili: parla con il tuo partner su cosa direte alla gente per essere sulla stessa onda.

Se uno di voi discute apertamente e l’altro no , si aggiunge lo stress di una situazione già stressante. Decidete insieme se essere aperti circa la causa dell’infertilità. Forse tuo marito non vuole che tutti sappiano che i suoi spermatozoi sono il problema, o non volete che la gente sappia che tu hai un disturbo dell’ ovulazione–in questo caso, è possibile accettare di dire che state affrontando come una coppia il problema dell’ infertilità.
Sentiamoci in diritto di tacere. Nessuno si aspetta che voi condividiate i dettagli della tua vita sessuale, quindi perché si devono condividere i dettagli della vostra lotta ad avere figli (che, francamente, includono la vostra vita sessuale)? Non devi una spiegazione a chiunque. Se qualcuno te lo chiede, si può deviare la domanda dicendo, “non sappiamo, e sarebbe meglio piuttosto non parlarne”. Fate ciò che vi sentite, non dite quello che pensate che gli altri vogliano ascoltare.
E tenete i vostri problemi sul vago. Non c’è nessun bisogno di dare grandi quantità in dettaglio. A volte tutto ciò che serve è una semplice dichiarazione: “Quando avremo notizie da segnalare, condivideremo”. La maggior parte delle persone non preme per i dettagli. Se lo fanno, quindi si può far loro sapere che è una questione privata.
Considera di arruolare uno o due membri di fiducia all’ interno della famiglia. Il vantaggio di questo è che possono contribuire a guidare le conversazioni lontano da argomenti sensibili per vostro conto. Vi fa anche sentire supportati e che c’ è qualcuno dallavostra parte. Ancora una volta, non devi entrare nei dettagli se non volete. Si può semplicemente dire, “stiamo sperimentando alcuni alti e bassi, cercando di rimanere incinta, ed è stato difficile. Ci piacerebbe avere il vostro sostegno.”
Guardalo come un momento di insegnamento. Se sei a tuo agio aprendoti , sappi che stai facendo la tua parte per educare le persone su un argomento di cui loro non possono sapere nulla. La maggior parte delle persone provano empatia quando sentono quanto sia difficile essere nei tuoi panni. Esse possono anche avere un amico o un parente che è senza figli (e non per scelta) e possono apprezzare sentire da voi com’ è difficile l’infertilità. Non sentirti come se dovessi essere un’ ambasciatrice della sterilità, ma più persone diventeranno sensibili ad essa. Si può anche scoprire che altri amici stanno attraversando la stessa cosa.
Proteggi te stessa. Se ti invitano ad un annuncio che sta per nascere un bambino e pensi di non potercela fare, non andare. Non sei egoista o scortese..–stai salvaguardando tuo benessere emotivo Se ti senti abbastanza vicino alla persona che è incinta, potresti anche dire qualcosa di simile, “sono così felice per te, ma stiamo attraversando un momento difficile e so che non sarò in grado di darvi il meglio di me in questo momento.”
Copyright © 2013 Meredith Corporation.
Tutti i contenuti di questo sito Web, compreso il parere di un medico ed eventuali altre informazioni relative alla salute, sono solo a scopo informativo e non devono essere considerati un piano di diagnosi o un trattamento specifico per ogni situazione individuale. L’ uso di questo sito e le informazioni ivi contenute non creano un rapporto medico-paziente. Chiedi sempre la consulenza diretta del medico in relazione a eventuali domande o a problemi, che possono insorgere per quanto riguarda la propria salute o la salute degli altri.

Scritto da Carla Lezzeni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Neonati e genetica: il dibattito etico in corso

Periodo fertile: quali sono i sintomi e i segnali

Leggi anche
  • YogaYoga: può aiutare a rimanere incinta?

    Lo yoga potrebbe portare grandi benefici a 360 gradi.

  • vaccino antinfluenzaleVaccino antinfluenzale: è sicuro se si vuole una gravidanza?

    Il vaccino antinfluenzale può fare molto di più.

  • Loading...
  • Utero retroverso in gravidanzaUtero retroverso in gravidanza: problematiche possibili

    Un utero retroverso non crea alcun tipo di problema durante la gravidanza, anzi avere l’utero retroverso facilita la gravidanza. Scopri il perché.

  • VacanzaUna vacanza può aiutare a rimanere incinta?

    La luna di concepimento potrebbe essere particolarmente utile.

  • download30Una ragazza può rimanere incinta se ha il ciclo ?
Contents.media