Notizie.it logo

Sono necessari dei vaccini prima di concepire?

Sono necessari dei vaccini prima di concepire?

Molte infezioni prevenibili possono causare aborto spontaneo o difetti di nascita, in modo da assicurarsi che le vaccinazioni siano aggiornate. Se non siete sicuri, un esame del sangue rivelerà se siete stati vaccinati contro malattie come la rosolia.

Se avete bisogno di essere vaccinati con un vaccino virale vivo, come la rosolia, è necessario attendere un mese dopo la vaccinazione prima di tentare di concepire. Si tratta di una precauzione, in quanto si pensa che il vostro corpo abbia bisogno di tempo per sbarazzarsi del virus iniettato.

Si consiglia di avere un booster sul tetano. Se siete in un gruppo ad alto rischio per l’epatite B, si può prendere in considerazione la vaccinazione contro tale malattia.

E ‘particolarmente importante avere abbastanza acido folico nelle prime settimane di gravidanza, quando si può anche non rendersi conto che stai aspettando.

Le prime settimane sono quando il cervello del nascituro e del sistema nervoso si stanno sviluppando velocemente. È possibile acquistare integratori di acido folico dalle farmacie.

Avrete bisogno di prendere una dose giornaliera più alta di 5 mg, che è disponibile solo su prescrizione del proprio medico, se:
• hanno una storia familiare di difetti del tubo neurale
•ha il diabete
• si ha malattia celiaca
• prendere medicine per l’epilessia
• avere un indice di massa corporea (BMI) superiore a 30

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche