Sono i geni da biasimare se vostro figlio è demotivato a scuola?

Se il vostro bambino è demotivato ad imparare pur avendo un insegnante entusiasta o a dare delle speranze ai genitori che incoraggiano il suo successo scolastico, potrebbe esserci un altro fattore da considerare.
Una nuova ricerca dalla Ohio State University suggerisce che la volontà del bambino di imparare può essere ereditata attraverso la genetica.

I dati dello studio sono stati raccolti fra più di 13.000 coppie di gemelli identici e fraterni, di età compresa tra 9 e 16 anni, in sei paesi (Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Germania, Russia e Giappone).
Ai gemelli è stato chiesto quanto hanno apprezzato le varie attività accademiche (come lettura, scrittura e ortografia), e come hanno valutato la loro abilità in diverse materie accademiche. Le informazioni raccolte sono state quindi analizzate per vedere come si discostano le risposte di ogni gemello e per confrontare le risposte dei gemelli fraterni con i gemelli identici (che hanno gli stessi geni).

“In media il 40-50 per cento della differenza tra gemelli potrebbe essere spiegato dalla genetica,” riporta Science Daily. “Circa la stessa percentuale potrebbe essere spiegata da quello che viene chiamato ambiente non condiviso dai gemelli – ad esempio, la genitorialità differenziata o un insegnante che un gemello ha ma non gli altri.”
L’individuazione più inaspettata era che solo circa il 3 per cento delle differenze potrebbero essere collegate all’ ambiente condiviso dei fratelli, o esperienze di famiglia comuni.

Un altro studio recente ritiene anche che i bambini allevati in ambienti domestici stimolanti sono suscettibili di essere più intelligenti. “Dobbiamo assolutamente incoraggiare gli studenti e motivarli in aula. Ma questi risultati suggeriscono che i meccanismi per come farlo possono essere più complicati di quanto in precedenza avevamo pensato,”dice Stephen Petrill, co-autore dello studio della Ohio State University.
Correlati:

  • Cosa fare quando i bambini odiano la scuola

Plus: Iscriviti alla newsletter quotidiana per tenere il passo con le ultime notizie sulla salute del bambino e sul suo sviluppo.

Caitlin St John è un assistente editoriale per Parents.com che divide il suo tempo tra New York e la sua città natale Long Island. Lei si è un auto-proclamata cuoca che ama ballare . Seguila su Twitter: @CAITYstjohnimmagine

Scritto da Carla Lezzeni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Smartphone e videogiochi, è tuo figlio maschio che ha un trattamento speciale con loro?

I farmaci : come influenzano una futura gravidanza?

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.