Sintomi della salmonella nei neonati

L’infezione da salmonella è una malattia di origine alimentare causata da un batterio portato da alcuni animali, che può essere trasmesso da alcune superfici della cucina e che può trovarsi in acqua, nel terreno, nelle feci degli animali, carne e uova.

Le infezioni da salmonella colpiscono l’intestino causando vomito, febbre e altri sintomi che si risolvono senza un trattamento medico.

I bambini, soprattutto i neonati, sono i maggiori candidati a contrarla. Circa 50,000 casi di infezione da salmonella sono stati riportati negli Stati Uniti lo scorso e un terzo dei quali erano bambini di 4 anni o più giovani.

L’infezione da salmonella genera nausea, vomito, dolori addominali, diarrea, a volte anche con sangue, febbre e mal di testa, letargia, stanchezza, dolori e molto altro.

I sintomi compaiono in circa 3 settimane e possono durare fino a una settimana e oltre.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sintomi del diabete nei ragazzi

Causa singhiozzo nel neonato

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
Contents.media