Semplici modi per aiutare il bambino a divertirsi

Trascorrere del tempo con voi è la cosa più importante.

Se preferite non spendere soldi per l’ultimo giocattolo alla moda, non preoccupatevi: potete aiutare il bambino a divertirsi anche senza. Trascorrere del tempo con voi è la cosa più importante per lui, e potete fare un sacco di attività divertenti insieme che non costano una fortuna.

Ecco alcune idee per iniziare.

Andare a fare un giro

I bambini amano il trasporto, specialmente se si tratta di un allontanamento dal seggiolino dell’auto. Controllate l’aeroporto o l’ospedale locale: molti hanno una navetta o un tram gratuito che potete usare tutte le volte che il vostro piccolo lo desidera. Se di solito non viaggiate in autobus, controllate il vostro sistema di autobus locale e fate un giro in città.

Si tratta di un ottimo modo per aiutare il bambino a divertirsi, ma assicuratevi di prendere le giuste precauzioni contro il COVID.

Pasta modellabile

Prendete in prestito un suggerimento dai ristoranti per bambini e lasciate che il vostro bambino giochi con un bel pezzo di pasta per pizza. Non troppo appiccicosa e non troppo liquida, è la consistenza perfetta per le piccole dita. Procuratene un po’ dal vostro negozio di alimentari locale o dalla vostra pizzeria o preparatela voi stessi.

Usare un mattarello è la ciliegina sulla torta per questa attività. Se vi sentite motivati, potete cuocere una pizza con il resto dell’impasto mentre il vostro bambino gioca con la sua porzione. Altrimenti, semplicemente congelatela o mettetela in frigo il resto per giocare in futuro.

Ritmo

Riempite piccoli contenitori di plastica con riso e fagioli per creare maracas fatte in casa. Assicuratevi però di usare del nastro adesivo robusto per tenere i coperchi verso il basso e garantire una chiusura ermetica. Successivamente, mettete un po’ di musica e ballate, ballate, ballate! Potete anche capovolgere dei secchi di plastica o usare dei barattoli di caffè vuoti (quelli con il coperchio di plastica) come una batteria se il vostro bambino vuole suonare con la musica invece di ballare. Arrotolate della carta o usate dei tubi di cartone vuoti per le trombe, e presto avrete un’intera banda!

Si tratta davvero di un metodo semplice e genuino per aiutare il bambino a divertirsi.

come aiutare il bambino a divertirsi

È un aereo!

Controllate se l’aeroporto ha una torre di osservazione – o una stanza con enormi finestre dove il vostro bambino può guardare gli aerei decollare e atterrare. Portate con voi il pranzo e godetevi lo spettacolo.

Il fornaio

Anche se il vostro bambino non è ancora abbastanza grande per usare un mixer elettrico o un setaccio per la farina, potrebbe essere pronto per essere messo a capo del reparto sprinkles. Preparate un’infornata di biscotti e lasciateglieli fare con un contenitore di sprinkles. Probabilmente vi ritroverete con diversi biscotti nudi e alcuni pesantemente cosparsi. Non dimenticate di fare una foto!

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giochi per bambini: colori a dita

Giochi per bambini: baby spa

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media