Segni che il bambino sta arrivando: le fasi del travaglio

Sebbene la maggior parte delle donne non possa pianificare il travaglio e il parto, ci sono alcuni elementi a cui potete prestare attenzione.

I segni che il bambino sta arrivando sono molteplici, ed esistono diversi trucchi per capirlo. Avete trascorso tutta la gravidanza a prepararvi per l’arrivo del vostro piccolo. Ma quando si arriva alla fine della gravidanza, siete pronte per l’inizio del travaglio? Sebbene la maggior parte delle donne non possa pianificare il travaglio e il parto, ci sono alcuni elementi a cui potete prestare attenzione che possono aiutarvi a capire quando il vostro bambino potrebbe arrivare.

Anche le mamme che prevedono di essere indotte o che hanno programmato il parto cesareo possono entrare in travaglio prima di quella data. Per questo motivo, tutte le future mamme devono prestare attenzione ai segni del travaglio quando si avvicinano alla fine. Sapere cosa cercare e cosa aspettarsi può eliminare gran parte dello stress associato alla spontaneità del travaglio.

Segni che il bambino sta arrivando

Riuscite a respirare facilmente

Probabilmente avete avuto difficoltà a respirare nelle ultime settimane, o anche di più, perché il bambino scalcia il diaframma e restringe le vie respiratorie.

Supponiamo che all’improvviso sentiate che la respirazione è diventata più facile e che potete respirare di nuovo in modo profondo e soddisfacente. Questo si chiama alleggerimento ed è un segno che il bambino è sceso nel vostro bacino, una posizione che assume quando è pronto a venire al mondo.

Si rompono le acque

Raramente accade come si vede nei film. Molte donne possono notare un rivolo di acqua in eccesso e hanno difficoltà a distinguere l’urina dal liquido amniotico.

Altre sentono uno zampillo o sperimentano una grande fuoriuscita di acqua dal corpo. Per la maggior parte delle mamme incinte, le acque non si rompono fino a quando non spingono gli sforzi alla fine del travaglio. Tuttavia, per alcune il travaglio inizia (o segnala che sta per iniziare) con la rottura delle acque.

La cervice è dilatata

Quando ci si avvicina alla fine del travaglio, il medico può chiedere se si desidera un esame cervicale per controllare la dilatazione.

Questi esami possono essere scomodi per alcune persone, ma la dilatazione del collo dell’utero può essere un segno positivo del travaglio. Man mano che ci si avvicina alla fine del travaglio, la cervice si assottiglia (efface) e si apre (dilata).

Il corpo si rilassa

Mentre il vostro cervello probabilmente non è rilassato e i vostri livelli di stress possono sembrare più alti, il resto del vostro corpo inizierà a “rilassarsi” quando vi avvicinerete al travaglio. L’intestino si rilassa, spesso causando diarrea. Le articolazioni si sentiranno un po’ più sciolte, il che potrebbe aggiungere un po’ di goffaggine all’elenco dei sintomi.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Esercizi dolci da fare dopo il parto cesareo

Guida settimanale per riprendersi dal parto cesareo

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com